Crea percorso fino qui Copia il percorso
Mountain bike Percorso consigliato

Pozza - Mazzin - Muncion - Gardeccia

· 1 review · Mountain bike · Val di Fassa · Aperto
Responsabile del contenuto
APT Val di Fassa Partner verificato  Explorers Choice 
  • Informazioni precise sulla lunghezza del percorso e sui metri di dislivello.
    Informazioni precise sulla lunghezza del percorso e sui metri di dislivello.
    Foto: Bike Competence Center, APT Val di Fassa
m 1800 1600 1400 1200 20 18 16 14 12 10 8 6 4 2 km
Questo itienrario MTB conduce in lieve salita attraverso Mazzin fino a Muncion e Gardeccia
Aperto
media
Lunghezza 22 km
2:45 h.
872 m
872 m
1.949 m
1.313 m
L´itinerario permette di riscaldare i muscoli percorrendo in leggera salita il tratto in sinistra Avisio del percorso della Marcialonga fino a raggiungere l’abitato di Mazzin. Da qui ritorna verso sud per toccare la panoramica frazione di Muncion e, poco dopo, deviare su strada sterrata alla volta di Gardeccia. Dopo un’opportuna sosta in uno dei punti di ristoro presenti in loco, si ridiscende in fondo valle, passando per la frazione di Pera.

Consiglio dell'autore

Presenza di fontane e punti di ristoro lungo il percorso.
Immagine del profilo di Azienda per il Turismo della Val di Fassa - © All rights reserved
Autore
Azienda per il Turismo della Val di Fassa - © All rights reserved
Ultimo aggiornamento: 13.07.2022
Difficoltà
S1 media
Tecnica
Impegno fisico
Emozione
Paesaggio
Punto più alto
1.949 m
Punto più basso
1.313 m
Periodo consigliato
gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic

Tipo di strada

Asfalto 14,55%Strada sterrata 50,34%Sentiero 35,09%
Asfalto
3,2 km
Strada sterrata
11,1 km
Sentiero
7,7 km
Mostra il profilo altimetrico

Indicazioni sulla sicurezza

  • Pianificate il tour in base alle vostre capacità ed al meteo.
  • Andate piano, godetevi il panorama e il silenzio.
  • Adattate il vostro stile di guida alle caratteristiche ed allo stato del terreno.
  • Affidatevi alle guide bike.
  • Indossate abbigliamento ed equipaggiamento adeguati.
  • Rispettate l’ambiente che vi circonda e chi ci vive portando a valle i rifiuti.
  • Rispettate il sentiero ed evitate quelli vietati alle bici.
  • Siate prudenti in ciclopedonale e su sentieri con pedoni.
  • Aiutate chi ha bisogno di aiuto.
  • Se incontrate pedoni ed escursionisti, avvisateli del vostro arrivo e riducete la velocità.

Consigli e raccomandazioni aggiuntive

Azienda per il Turismo della Val di Fassa

Strèda Roma, 36

38032 Canazei (TN)

Tel. 0462 609500

info@fassa.com

www.fassa.com

Partenza

Chiesetta di San Nicolò a Pozza (1.341 m)
Coordinate:
DD
46.428348, 11.697159
DMS
46°25'42.1"N 11°41'49.8"E
UTM
32T 707226 5145176
w3w 
///profuma.entrate.corpi
Mostra sulla mappa

Arrivo

Chiesetta di San Nicolò a Pozza (1341m)

Direzioni da seguire

Partendo dalla chiesetta di San Nicolò a Meida si imboccano Strada del Piz e Strada de Ciancoal. Si attraversa la vasta area prativa fino a raggiungere la località Piciocaa. Lasciato a sinistra il ponte in legno e a destra la cappella votiva, si continua sulla pista ciclabile (sterrata) lungo l’Avisio. Raggiunto il ponte che dà accesso all’abitato di Mazzin, lo si attraversa e si risale Strèda de Chiavacia. Si svolta a sinistra in Strèda de Col da Chieve per poi imboccare una stradina sterrata che, con moderata e ben distribuita pendenza, conduce alla frazione di Muncion. Giunti a Monzon si seguono le indicazioni per il Gardeccia. Proseguendo oltre Soal, all’incrocio, si imbocca un sentiero sulla sinistra per poi risalire la pista da sci ed arrivare presto a Gardeccia. Da qui, per il sentiero che segue la pista da sci, passando proprio sotto le seggiovie Vajolet, si rientra a Pera. Si discende Strada Tita Piaz, si attraversa la strada statale e si imbocca Troi G.F. Bernard per poi svoltare a sinistra in Strada Jumela. Si costeggia il torrente Avisio, si oltrepassa il ponte sulla destra e, attraversando di nuovo la piana di Ciancoal, si raggiunge la frazione di Meida.

Scala Singletrail STS: S1. Su un percorso S1 si troveranno piccoli ostacoli come radici poco sporgenti e piccole pietre. Spesso le cause di un aumento del grado di difficoltà di un percorso riguardano la presenza di canali di scolo o di danni causati dall’erosione. Nei singletrail S1 il terreno può a volte essere poco compatto. La pendenza raggiunge al massimo il 40% e non si incontreranno tornanti. A partire dal grado di difficoltà S1 è necessario però che si conoscano le tecniche di guida basilari e che si mantenga sempre un buon livello di concentrazione. I passaggi più difficili richiedono un uso misurato dei freni e la capacità di influire sulla traiettoria attraverso lo spostamento del corpo. Gli ostacoli possono essere tutti superati con capacità di guida basilari.

 

Condizioni del percorso: possibile terreno poco compatto con piccole radici e pietre

Ostacoli: piccoli ostacoli (canali di scolo, danni causati dalle erosioni)

Pendenza: <40%

Curve: strette

Tecnica di guida: competenze basilari di tecnica di guida

Nota


Vedi tutte le segnalazioni sulle aree protette

Mezzi pubblici

Linee trasporto pubblico Trentino Trasporti - Val di Fassa: 

  • linea n. 101 Canazei - Cavalese - Trento
  • linea n. 104 Cavalese - Ora - Trento
  • linea n. 123 Moena - Passo San Pellegrino - Falcade

 Linee trasporto pubblico SAD - Val di Fassa: 

  • linea n. 180 Pozza di Fassa - Vigo di Fassa - Passo Carezza - Bolzano
  • linea n. 471 Passi Dolomitici (Passo Sella, Passo Gardena, Passo Campolongo, Passo Pordoi, Passo Fedaia). Servizio attivo solo in estate

Come arrivare

Porte d'accesso principali alla valle provenendo dall'A22, autostrada Modena-Brennero: 

  • uscita Ora/Egna, S.S. 48 delle Dolomiti - Passo San Lugano - Val di Fiemme - Val di Fassa (distanza km 45). Dalla circonvallazione di Moena (zona artigianale) verso Canazei;
  • uscita Bolzano Nord, S.S. 241 Grande Strada delle Dolomiti - Passo Carezza -Vigo di Fassa (distanza km 40). Da Vigo verso nord in direzione di Canazei, verso sud in direzione Soraga di Fassa e Moena;

 

Altri accessi alla Val di Fassa: 

  • dall'autostrada A27 (Venezia), uscita Belluno/Ponte nelle Alpi, S.S. 203 per Agordo e S.P. 346 del Passo San Pellegrino - Moena (Val di Fassa). Dalla circonvallazione di Moena verso Canazei;
  • dall'autostrada A27 (Venezia), uscita Belluno/Ponte nelle Alpi, S.S. 203 per Agordo/Alleghe/Rocca Pietore. S.P.641 del Passo Fedaia - Canazei;
  • provenendo da Arabba, S.S.48 del Passo Pordoi - Canazei;
  • dalla Val Gardena, S.S.242 Passo Sella - Canazei.

Dove parcheggiare

A Meida, alla partenza della telecabina del Buffaure

Coordinate

DD
46.428348, 11.697159
DMS
46°25'42.1"N 11°41'49.8"E
UTM
32T 707226 5145176
w3w 
///profuma.entrate.corpi
Mostra sulla mappa
Come arrivare in treno, in auto, a piedi o in bici.

Cartine consigliate

Mostra tutto

Attrezzatura

Casco e protezioni (guanti, paraginocchia e paragomiti). Abbigliamento adeguato a percorrere sentieri in mountain bike d'alta montagna. Kit di riparazione forature e pronto soccorso.

Domande e risposte

Fai la prima domanda

Vuoi chiedere una domanda all'autore?


Recensioni

1,0
(1)
Sergio Sanguineti
18.07.2019 · Community
Percorso interrotto dalla caduta degli alberi
Visualizza di più

Foto di altri utenti


Stato
Aperto
Recensione
Difficoltà
S1 media
Lunghezza
22 km
Durata
2:45 h.
Salita
872 m
Discesa
872 m
Punto più alto
1.949 m
Punto più basso
1.313 m
Percorso ad anello Panoramico Punti di ristoro lungo il percorso

Statistiche

  • La mia mappa
  • Contenuti
  • Mostra immagini Nascondi foto
Funzioni
2D 3D
Mappe e sentieri
  • Highlights
  • Highlights
Lunghezza  km
Durata : ore
Salita  mt
Discesa  mt
Punto più alto  mt
Punto più basso  mt
Muovi le frecce per aumentare il dettaglio