I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni

Escursionismo

Arrampicata

Bici

Inverno

Passeggiare

Corsa

Natura

Cultura

Alloggi

Mangiare & Bere

Shopping

Wellness & SPA

Guida escursionistica

Utilità

Pagina precedente
ritorna

Rifugio Monte Cavone Tschafon Hütte

Tiers Tires, Weisslahn 43 Lavina Biancha Aggiungi alla lista dei preferiti
ritorna

Rifugio Monte Cavone Tschafon Hütte

Tiers Tires, Weisslahn 43 Lavina Biancha

Per ulteriori informazioni sulla privacy su sentres cliccare qui

Grazie per la richiesta

Ci sono ulteriori alloggi nelle vicinanze che potrebbero interessarti. Desideri inviare comodamente con un clic una richiesta non impegnativa agli alloggi elencati in seguito?

No grazie
  • Dopo una giornata sugli sci in Val Badia vale la pena fare il pieno di vigore e calore al rifugio Edelweiss!
    Rifugi

    Rifugio Edelweiss

    Corvara in Badia
  • Durante le fredde giornate invernali la Baita Saltner Schwaige sull'Alpe di Siusi è un luogo dove riscaldarsi e rinvigorirsi.
    Malghe & Baite

    Baita Saltner

    Castelrotto - Alpe di Siusi
  • Sopra l'Alpe di Siusi sullo Sciliar, gli escursionisti vengono accolti calorosamente al Rifugio Bolzano.
    Rifugi

    Rifugio Bolzano

    Castelrotto - Alpe di Siusi
  • Rifugi

    Hofer Alpl

    Fiè allo Sciliar
  • Oasi invernale in zona sicura, l'albergo   rifugio Pederü
    Rifugi

    Albergo - Rifugio Pederü

    San Vigilio di Marebbe
  • Anche d'inverni il rifugio Molignon è punto di partenza ideale per tante attività invernali. 
    da 56 €,-
    Rifugi

    Rifugio Molignon

    Castelrotto - Alpe di Siusi
No grazie

Informationen zu Rifugio Monte Cavone Tschafon Hütte


Su di un prato circondato da abeti rossi e larici è situato il Rifugio Monte Cavone presso Tires al Catinaccio, ad anni luce dall' ordinaria quotidianità e dalla frenesia. La vita di ogni giorno qui si svolge in modo tranquillo, idilliaco, a stretto contatto con la natura e con la tradizione. Da oltre 50 anni il rifugio a 1737 m viene gestito con passione dalla famiglia Lunger, che con dedizione, energia e convinzione cura le tradizioni e le usanze dell'agricoltura contadina sulla sua malga. 

Il Rifugio Monte Cavone ha conquistato la sua grande fama grazie alla sua ottima cucina e la premurosa attenzione al cliente. I prodotti naturali del bosco e l'orto di casa vengono elaborati amorevolmente fino a creare saporite pietanze. I piatti fatti in casa deliziano i palati e trasmettono una sensazione genuina di autenticità e di stretto legame con la natura. Chi desidera pernottare nel rifugio tradizionale può farlo in una delle accoglienti camere in stile rustico, immergendosi così ancora più profondamente nella quiete della natura. 



Il Rifugio Monte Cavone è incastonato tra l'Alpe di Siusi, lo Sciliar e il Catinaccio in una regione escursionista favolosa, nel cuore del Parco Naturale Sciliar- Catinaccio. Da Tires e da Fiè ameni sentieri escursionistici conducono fino alla baita; le famiglie, gli escursionisti e gli scalatori possono vivere le più svariate sfide e godersi il panorama singolare. Una volta arrivati al Rifugio Monte Cavone lo sguardo spazia sul Catinaccio, sulle Torri del Vajolet e sul Latemar. Qui potrete tirare un respiro profondo e concedervi il meritato riposo. 



 

Il Rifugio Monte Cavone a Tires al Catinaccio vizia con prelibatezze fatte in casa, una pittoresca atmosfera da baita e un'esperienza sincera, a contatto con la natura, a oltre 1700 m di altitudine.

Camere soffici e pittoresche

Ad oltre 1700 metri pernottare in una baita di montagna in soffici letti e camere pittoresche. Alla romantica luce di una candela e servendosi di un catino lavamani tradizionale per curare il proprio igiene prima di andare a dormire, qui i bisogni vengono riconsiderati, ci si concentra sull'essenziale e ci si concede il lusso della natura selvaggia. Di mattina i raggi di sole penetrano dolcemente dalle finestre, i campanacci delle mucche risuonano sui pascoli. Non resta che uscire sui campi e gustarsi una deliziosa colazione ricca di prelibatezze fatte in casa: latte fresco, marmellate fatte in casa, burro e yoghurt si occupano di farvi iniziare squisitamente la giornata.

In armonia.

Fatto in casa

Quello che vedete sul piatto qui viene dal bosco, dall'orto che si trova dietro il rifugio o dal prato soleggiato. Verdure fresche di coltivazione propria, funghi boscaioli, bacche e spezie, erbe aromatiche e particolarità di stagione della natura vengono elaborati fino a divenire squisite pietanze. Le mucche forniscono ogni giorno latte fresco e nutriente. Da esso nascono burro delizioso, ricotta e yoghurt. Sul menu troverete quindi, p.e., piatti quali “Frischkas mit Kreiter“ (formaggio fresco con erbe aromatiche), omelette di ortica e spinaci „Farinello Buon-Enrico”, „Knedl mit Kress und Rucola" (canederli con crescione e rucola), „Goggelen mit Eartepfl" (uova con patate) oppure una buona minestra d’orzo. I dolci succhi fatti in casa, ai fiori di sambuco o di mela placano la sete e hanno un sapore delizioso. Inoltre sono le specialità locali come lo speck e il formaggio di malga ad attirare l'attenzione e garantire pasti ottimi. Qui la cucina è eccellente, regionale e sempre salutare.

Ottima cucina e servizio premuroso.

Dove dormire

Escursionismo

Bici

Alpinismo

Alla Homepage