I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni

Escursionismo

Arrampicata

Bici

Inverno

Passeggiare

Corsa

Natura

Cultura

Alloggi

Mangiare & Bere

Shopping

Wellness & SPA

Guida escursionistica

Utilità

Pagina precedente
ritorna

Trento – Sardagna – Valle dei Laghi – Trento

Valle dell'Adige - Trento Aggiungi alla lista dei preferiti

Informationen zur Tour Trento – Sardagna – Valle dei Laghi – Trento

Tour Hauptmerkmale

  • Durata
    2:30 h
  • Distanza
    31.2km
  • Dislivello
    750 m
  • Dislivello
    1150 m
  • Altitudine Max
    957 m
La funivia che oggi collega Trento con Sardagna, un paese adagiato nell’ampia balconata che taglia a metà il monte Bondone, venne aperta al pubblico il 4 agosto del 1925. Dalla stazione a monte della funivia si apre una straordinaria panoramica sulla città di Trento. Questo percorso lungo, ma non impegnativo, si sviluppa su strade poco trafficate e ciclopedonali. Si attraversano i centri dei suggestivi paesi della Valle dei Laghi e si arriva al piccolo lago naturale di Terlago.

Itinerario

Dalla ➊ stazione a monte (604 m) della funivia Trento-Sardagna scendiamo fino al ➋ capitello di San Rocco, teniamo la sinistra e raggiungiamo il paese vicino di ➌ Sardagna, continuiamo sulla SP 85 in direzione Sopramonte, arrivati a ➍ Candriai (1000 m) continuiamo per ca. 100 m, al bivio teniamo la destra e scendiamo fino a ➎ Sopramonte, pedaliamo fino all’incrocio con la via Val dei Molini, svoltiamo a sinistra e proseguiamo fino a ➏ Baselga del Bondone (557 m), prendiamo la via Doss Gariol, presso la casa n. 11 scendiamo diritti fino alla SS 45bis, la attraversiamo (strisce pedonali), dalla ➐ Piazza della Chiesa di Vigolo Baselga prendiamo la via Nuova, all’uscita del paese invertiamo la direzione e lungo la strada di So Cá raggiungiamo il ➑ centro sportivo Trilacum, lo passiamo e scendiamo sulla strada per ➒ Terlago, la percorriamo per ca. 300 m, presso un ➓ pilone dell’alta tensione giriamo a destra e seguiamo la ciclopedonale fino al ⓫ lago di Terlago, iniziamo il giro del lago passando per il ⓬ bar Lido (strada forestale e tratti di sentiero) fino al ⓭ ponte situato alla fine del lago, saliamo lungo la strada del lago in direzione Cadine, arrivati alla ⓮ Piazza della Regola a Cadine scendiamo lungo la via del Molin che seguiamo fino all’innesto con la SP 85, giriamo a destra, giunti a ⓯ Sopramonte saliamo per altri 3 chilometri, alla ⓰ biforcazione, scendiamo lungo la via Camponzin fino all’innesto con la strada dell’andata, continuiamo in discesa fino al ➋ capitello di San Rocco a Sardagna, da qui prendiamo il ripido sentiero n. 645, sbuchiamo nuovamente sulla ⓱ strada provinciale che seguiamo fino alla ⓲ località San Antonio, scendiamo lungo la stretta via Mandolare, terminata la discesa teniamo la destra, alla rotatoria prendiamo la terza uscita, passiamo il ⓳ ponte di San Lorenzo e raggiungiamo il punto di partenza.

Inizio dell'itinerario

Sardagna, stazione a monte, 604 m

Arrivo dell'itinerario

Stazione a valle funivia Trento-Sardagna, 194 m

Parcheggio

Stazione a valle funivia Trento-Sardagna

Trasporto pubblico

Arrivo

Autostrada del Brennero A 22, uscita Trento nord, circonvallazione SP 235 direzione Trento/Centro, ponte San Lorenzo, stazione a valle funivia Trento- Sardagna. Parcheggi gratuiti vicino alla stazione della funivia.

Valutazione dell'itinerario

Condizione
Tecnica
Avventura
Paesaggio

Tab per le foto e le valutazioni

Mangiare & Bere

Cultura

Alla Homepage