I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni

Escursionismo

Arrampicata

Bici

Inverno

Passeggiare

Corsa

Natura

Cultura

Alloggi

Mangiare & Bere

Shopping

Wellness & SPA

Guida escursionistica

Utilità

Pagina precedente
ritorna

Trento – Arco – Trento (due giorni)

Valle dell'Adige - Trento Aggiungi alla lista dei preferiti

Informationen zur Tour Trento – Arco – Trento (due giorni)

Tour Hauptmerkmale

  • Durata
    3:30 h
  • Distanza
    45.9km
  • Dislivello
    560 m
  • Dislivello
    1070 m
  • Altitudine Max
    954 m
Sardagna è una frazione del comune di Trento localizzata su un antico terrazzo glaciale sulla destra dell’Adige. Antico borgo ricco di scorci e di elementi di grande interesse storico, si raggiunge comodamente in funivia, che parte direttamente dal centro di Trento. (Trasporto bici esclusivamente su apposite corse riservate senza passeggeri solo nei seguenti orari: 9-11.30, 14.30-17, 20.30-22.30). Per godersi al meglio questa lunga escursione sono necessari due giorni. Superati i primi chilometri e metri di dislivello in funivia, si pedala in salita fi no a Candriai lungo una strada attorniata da castagni secolari, per poi scendere passando per i caratteristici paesi nella Valle dei Laghi. Pedalando lungo ciclabili e strade secondarie poco traffi cate si arriva alla splendida borgata di Arco alle porte del Lago di Garda. Qui si potrà pernottare e ricaricare la batteria per il giorno successivo.

Itinerario

giorno: Trento – Sardagna – Valle dei Laghi – Arco

 

Saliamo con la funivia Trento-Sardagna fi no alla ➊ stazione a monte (604 m), scendiamo a ➋ Sardagna e proseguiamo sulla SP 85, direzione Sopramonte, arrivati a ➌ Candriai (1000 m), continuiamo per ca. 100 m, al bivio teniamo la destra e scendiamo fi no a ➍ Sopramonte, pedaliamo fi no all’incrocio con la via Val dei Molini, svoltiamo a sinistra e proseguiamo fi no a ➎ Baselga del Bondone (557 m), prendiamo la via Doss Gariol, presso la casa n. 11 scendiamo diritti fi no alla SS 45bis, la attraversiamo (strisce pedonali), dalla ➏ piazza della Chiesa di Vigolo Baselga passiamo il portico (via Nuova), usciti dal paese teniamo la sinistra seguendo la segnaletica Terlago Bike, pedaliamo in leggera salita sulla ciclopedonale fi no a ➐ Caidoss (492 m), passiamo il ➑ ristorante Vecchio Mulino, scendiamo lungo le serpentine fi no a ➒ Vezzano (385 m, fi ne ciclopedonale), attraversiamo il paese fi no all’innesto con la strada statale, proseguiamo prima per un breve tratto sul marciapiede, poi per un chilometro lungo la strada provinciale per Cavedine, scendiamo in direzione di Padergnone, alla fermata dell’autobus, percorriamo la via Barbazan fi no ad una ➓ grande croce in cemento, saliamo tenendo la sinistra e giunti al ⓫ depuratore, continuiamo sulla strada sterrata fi no a ⓬ Calavino, proseguiamo verso sud sulla SP 84 per ca. un chilometro, alla rotonda giriamo a destra (Pergolese/Lasino), scendiamo con cautela fi no al ⓭ Ponte Oliveti, lo attraversiamo e seguiamo la segnaletica per Pietramurata, dopo un lungo rettilineo giungiamo al paese di ⓮ Pergolese, passata la chiesa proseguiamo fino al ponte prima del ⓯ lago di Cavedine, lo attraversiamo e arrivati a ⓰ Pietramurata seguiamo la intuitiva segnaletica della ciclabile direzione Torbole, dopo un continuo sali e scendi raggiungiamo la ⓱ Centrale di Fies, a ⓲ Dro seguiamo l’indicazione bici (sull’asfalto) e a ⓳ Ceniga riprendiamo la ciclabile fino al punto d’arrivo della prima giornata, ⓴ Arco (90 m).

Inizio dell'itinerario

Sardagna – stazione a monte, 604 m

Arrivo dell'itinerario

Arco, 90 m

Parcheggio

Trasporto pubblico

Arrivo

Autostrada del Brennero A 22, uscita Trento nord, circonvallazione SP 235 direzione Trento/Centro, ponte San Lorenzo, stazione a valle funivia Trento- Sardagna. Parcheggi gratuiti vicino alla stazione della funivia.

Valutazione dell'itinerario

Condizione
Tecnica
Avventura
Paesaggio

Tab per le foto e le valutazioni

Mangiare & Bere

Cultura

Alla Homepage