I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni

Escursionismo

Arrampicata

Bici

Inverno

Passeggiare

Corsa

Natura

Cultura

Alloggi

Mangiare & Bere

Shopping

Wellness & SPA

Guida escursionistica

Utilità

Pagina precedente
ritorna

Spondigna – Prato – Cengles – Tanas – Sluderno – Spondigna

Sluderno Aggiungi alla lista dei preferiti

Informationen zur Tour Spondigna – Prato – Cengles – Tanas – Sluderno – Spondigna

Tour Hauptmerkmale

  • Durata
    3:45 h
  • Distanza
    38.8km
  • Dislivello
    750 m
  • Dislivello
    750 m
  • Altitudine Max
    1576 m
Questo giro è relativamente lungo, attraversa i vasti prati dell‘alta Val Venosta, passa per i Laghetti dei Pescatori nel delta del torrente protetto Prader Sand e s‘inerpica lungo un breve tratto di strada fino a Tanas.

Itinerario

Dalla stazione di ➊ Spondigna (886 m), prendiamo la stradina in costa ai binari in direzione Resia, passiamo sotto la sopraelevata, attraversiamo il ➋ ponte e teniamo la ➌ sinistra, seguendo la segnaletica per Laghetti, seguiamo la ciclopedonale, passiamo i Laghetti dei Pescatori, alla ➍ biforcazione andiamo diritti fino all’innesto con la ➎ strada asfaltata, sempre diritti arriviamo al ➏ ponte (914 m), lo attraversiamo e seguiamo la segnaletica della ciclabile per Merano, arrivati all’innesto con la ➐ strada statale teniamo la sinistra, dopo ca. 100 metri passiamo a destra sulla ➑ ciclabile, la percorriamo fino alla ➒ biforcazione, teniamo la destra (ciclabile per Merano), proseguiamo fino ➓ all‘incrocio successivo, seguiamo sempre la segnaletica della ciclabile, passiamo un breve tratto “sterrato”, dal ⓫ al ⓬, proseguiamo fino all’innesto con la strada per Cengles, scendiamo a sinistra fino al ponte sul ⓭ fiume Adige, teniamo la destra seguendo la ciclopedonale, in costa al fiume raggiungiamo Lasa, alla fontana attraversiamo il ⓮ ponte stretto, proseguiamo fino ⓯ all’albergo “Sonne”, svoltiamo a destra e usciamo dal paese, passiamo il ⓰ sottopassaggio seguiamo le indicazioni fino ad ⓱ Alliz (1099 m), salendo seguiamo i cartelli per Tanas, passiamo il maso della ⓲ Chiesa e sempre in salita raggiungiamo la biforcazione all’inizio del paese ⓳ Tanas (1465 m), teniamo la destra passiamo sopra il paese, al ⓴ bivio proseguiamo diritti, dopo un breve sali e scendi iniza la lunga discesa verso valle, nella •• curva dopo il maso Birkenhof scendiamo a sinistra (segnaletica per Sluderno), prima del paese tiriamo diritti fino alla strada statale del Val Venosta, la attraversiamo, passiamo il •• sottopasso ferroviario (938 m), svoltiamo subito a destra, poi a sinistra, alla •• biforcazione seguiamo la ciclabile tenendo la destra, passiamo il •• ponte, giriamo a sinistra e seguiamo la ciclopedonale fino alla stazione di ➊ Spondigna.

Inizio dell'itinerario

Spondigna, 886 m, stazione ferroviaria

Arrivo dell'itinerario

Spondigna, 886 m, stazione ferroviaria

Specificazione

Si pedala lungo il versante arido del Monte Sole venostano con una vista stupenda sul gruppo dell‘Ortles e si giunge al pittoresco paese, quasi medievale di Sluderno. Lungo la pianeggiante ciclopedonale, in costa al fiume Adige, si ritorna al punto di partenza.

 

Nota: Spondigna si può raggiungere da Merano o Malles anche in treno e si possono noleggiare biciclette elettriche presso il punto “Bici Alto Adige”.

Parcheggio

Spondigna

Trasporto pubblico

Arrivo

Da Merano o dal Passo Resia lungo la Val Venosta fino alla stazione ferroviaria di Spondigna. La stazione e il parcheggio sono adiacenti alla strada statale SS 38 della Val Venosta.

Valutazione dell'itinerario

Condizione
Tecnica
Avventura
Paesaggio

Alloggi consigliati

Tab per le foto e le valutazioni

Mangiare & Bere

Shopping

Natura

Cultura

Alla Homepage