I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni

Escursionismo

Arrampicata

Bici

Inverno

Passeggiare

Corsa

Natura

Cultura

Alloggi

Mangiare & Bere

Shopping

Wellness & SPA

Guida escursionistica

Utilità

Pagina precedente
ritorna

Sentiero Tempel

Nova Levante Aggiungi alla lista dei preferiti

Informationen zur Tour Sentiero Tempel

Tour Hauptmerkmale

  • Durata
    2:30 h
  • Distanza
    10.2km
  • Dislivello
    90 m
  • Dislivello
    90 m
  • Altitudine Max
    1555 m
Il Lago di Carezza è interessante non solo per il fatto di aver ospitato, come narra la leggenda, una bellissima sirenetta, ma anche perché costituisce l’ideale punto di partenza per un giro ciclistico con vista su Latemar e Catinaccio.

Itinerario


Dal parcheggio del Centro Visitatori scendiamo per 300 m lungo la strada fino al margine ovest del lago, oppure, bici a mano, scendiamo direttamente alla riva dello specchio d’acqua lungo una rampa, proseguendo poi a destra sull’ampio sentiero escursionistico fino al margine ovest. Qui ha inizio l’ampia via N. 8, meglio nota come “Sentiero Tempel”. La bella, spaziosa forestale inizialmente si snoda in leggero saliscendi attraverso un arioso bosco misto, che continuamente regala varchi panoramici con vista sul Catinaccio. Dopo 3 km il bosco si dirada e, sempre seguendo la segnaletica N. 8, attraversiamo le superfici prative ai piedi del Latemar, fino alla Pensione Bewaller Hof.
La via del ritorno è identica a quella dell’andata.

Variante

1. Non essendo il Bewaller Hof un esercizio aperto al pubblico, per raggiungere il più vicino punto di ristoro si segue il segnavia N. 8 fino all’Albergo Häusler Sam. Vi si arriva percorrendo una larga forestale in costante, leggera salita (+ 95 m di dislivello), che si supera in ca. 3⁄4 d’ora. Durante il tragitto si può godere d’una fantastica vista sul Catinaccio!

2. Il percorso dal Lago di Carezza al Bewaller Hof può venire reso più impegnativo aggiungendovi ulteriori 180 m di dislivello. Allo scopo, 850 m dopo il Lago di Carezza, dal Sentiero Templ si sale a sinistra passando sul sentiero N. 14. Dopo ca. 2 km la larga forestale pare aver termine; qui bisogna far attenzione allo stretto sentiero che porta orizzontalmente nel bosco a destra. Nei primi 100 m, a causa delle troppe radici affioranti, bisogna procedere spingendo a mano la bici. Superato questo tratto però, ha inizio nuovamente una larga forestale, che si segue in discesa fino al Bewaller Hof.

3. Il giro del lago di Carezza lungo il sentiero che si snoda sulle sue rive è un must. Per descrivere la bellezza cromatica dello specchio d’acqua con il Latemar sullo sfondo non ci sono parole.

4. Si può partire anche dal parcheggio sottostante il Bewaller Hof, raggiungibile lungo la strada che dal paese di Ega porta a Obereggen.

Inizio dell'itinerario

Parcheggio al Centro Visitatori Lago di Carezza

Arrivo dell'itinerario

Parcheggio al Centro Visitatori Lago di Carezza

Specificazione

Il punto di ristoro di montagna “Häusler Sam” dispone di un minizoo con capre, un asinello, maialini dal ventre cascante e lama.

Parcheggio

Parcheggio al Centro Visitatori Lago di Carezza

Trasporto pubblico

Arrivo

Da Bolzano si percorre la Val d’Ega sempre in
direzione del Passo Costa-lunga/Lago Carezza.

Valutazione dell'itinerario

Condizione
Tecnica
Avventura
Paesaggio

Alloggi consigliati

Tab per le foto e le valutazioni

Mangiare & Bere

Natura

Cultura

Alla Homepage