I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni

Escursionismo

Arrampicata

Bici

Inverno

Passeggiare

Corsa

Natura

Cultura

Alloggi

Mangiare & Bere

Shopping

Wellness & SPA

Guida escursionistica

Utilità

Pagina precedente
ritorna

Pozza – Mazzin – Moncion – Gardeccia

Val di Fassa Aggiungi alla lista dei preferiti

Informationen zur Tour Pozza – Mazzin – Moncion – Gardeccia

Tour Hauptmerkmale

  • Durata
    3:00 h
  • Distanza
    20.5km
  • Dislivello
    770 m
  • Dislivello
    770 m
  • Altitudine Max
    1953 m
Dal punto di vista paesaggistico a ragion veduta i locali operatori turistici insistono sull’unicità della Val di Fassa, perchè qui si elevano alcune tra le cime più belle delle Dolomiti: Marmolada, Catinaccio e Gruppo dei Monzoni. In Trentino solo in questa valle si parla ancora ladino. Non desta meraviglia quindi che in alta stagione i biker, durante i loro itinerari, restino deliziati dalle bellezze naturali e dalla tipica atmosfera del luogo.

Itinerario


La Val di Vajolet è considerata quasi ancora una chicca da scoprire. Sulla stradina che va al Gardeccia può circolare solo un minibus per trasporto escursionisti. E questo farà apprezzare ancora di più al biker l’uphill che vi porta. Nelle prime ore del mattino d’estate l’arrivo al rifugio è una di quelle cose che non si scordano facilmente. Con tempo bello, aria tersa e sole che sorge alle spalle, il cielo azzurro contro cui si staglia la chiara roccia dolomitica del Catinaccio assume una colorazione tanto intensa da parere quasi finto. Senza dubbio una caratteristica comune ad altri itinerari.

Descrizione itinerario
Percorso per MTB N. 208 (con segnaletica). Partiamo in località Meida, a monte di Pozza di Fassa, dalla staz. a valle della Cabinovia Buffaure ➊ 1350 m. Scendiamo un po' verso valle fino all’incrocio ➋, andiamo a destra, incrocio ➌, poi a sinistra, seguiamo il tracciato della “Marcialonga“ addentrandoci in valle ➍ + ➎ + ➏; sempre diritti fino all’incrocio ➐, da qui a sinistra, attraversiamo il torrente Avisio e la SS 48, a Mazzin ➑ 1370 m seguiamo a sinistra la forestale fino al bivio ➒, entriamo diritti sulla strada asfaltata, la percorriamo verso monte per 700 m fino al bivio in località Ronch ➓ 1500 m. Da qui continuiamo a salire verso destra fino all’incrocio ⓫ + ⓬, andiamo a sinistra, allo sbocco ⓭ 1850 m andiamo a destra, percorriamo per 100 m la strada per Gardeccia verso monte e al bivio ⓮ svoltiamo a sinistra. Da qui andiamo avanti fino all’incrocio ⓯, proseguiamo a sinistra, breve passaggio con bici spinta a mano, diramazione ⓰, avanti a destra salendo per la forestale, bivio ⓱, poi a destra fino al bivio ⓲, quindi diritti, all’incrocio ⓳ andiamo a sinistra, alla diramazione ⓴ diritti fino al Rifugio Gardeccia •• 1950 m (punto ristoro aperto). La discesa avviene lungo un single trail in linea retta fino al punto ⓱; alle diramazioni •• + •• andiamo avanti diritti fino all’incrocio ••, da qui a destra fino allo sbocco nella SS 48 a Pera di Fassa •• 1310 m. La seguiamo a sinistra fino alla diramazione ••, lì andiamo a destra, allo sbocco •• svoltiamo a sinistra, costeggiamo il torrente fino al ponte ••, lo attraversiamo, alla diramazione •• giriamo a destra e torniamo al punto di partenza lungo la via d’andata.

Inizio dell'itinerario

Pozza di Fassa, staz. a valle Cabinovia Buffaure, 1350 m

Arrivo dell'itinerario

Pozza di Fassa, staz. a valle Cabinovia Buffaure, 1350 m

Parcheggio

Trasporto pubblico

Arrivo

A) Val di Fassa o Val di Fiemme, Pozza di Fassa/Meida
B) Val d’Ega, Passo Costalunga, Pozza di Fassa/Meida

Fonte

It.52
Autore: Mauro Tumler

Valutazione dell'itinerario

Condizione
Tecnica
Avventura
Paesaggio

Alloggi consigliati

Tab per le foto e le valutazioni

Mangiare & Bere

Natura

Cultura

Alla Homepage