I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni

Escursionismo

Arrampicata

Bici

Inverno

Passeggiare

Corsa

Natura

Cultura

Alloggi

Mangiare & Bere

Shopping

Wellness & SPA

Guida escursionistica

Utilità

Pagina precedente
ritorna

Moena–Passo S. Pellegrino–Fuciade–Moena

Val di Fassa Aggiungi alla lista dei preferiti

Informationen zur Tour Moena–Passo S. Pellegrino–Fuciade–Moena

Tour Hauptmerkmale

  • Durata
    4:15 h
  • Distanza
    32.3km
  • Dislivello
    1020 m
  • Dislivello
    840 m
  • Altitudine Max
    1975 m
Il maggior centro della Val di Fassa, Moena, è contornato da importanti cime dolomitiche: Marmolada, Sella, Catinaccio, Gruppo dei Monzoni. Qui la natura effettivamente ha profuso il meglio. Per tal motivo i locali operatori turistici possono stare tranquilli.

Itinerario


Ovviamente il piccolo centro è anche polo d’attrazione per mountainbiker. La sola manifestazione ciclistica “Val di Fassa Bike“ conta 4.500 partecipanti, che nella prova più dura sono chiamati a percorrere ben 65 km, con un dislivello complessivo di 2800 m. Al confronto questo itinerario è quasi una passeggiata. Tuttavia sarà bene non sottovalutare l’uphill attraverso la Val di S. Pellegrino fino all’omonimo passo, a 1920 m di altitudine. Da lì si può godere di una spettacolare vista sulle Pale di S. Martino, con svariati Tremila. Non meno spettacolare è, al punto di ritorno, il Rifugio Fuciade. Costruito all’inizio degli anni Sessanta da religiosi come punto di sosta e ristoro per escursionisti, dà oggi la possibilità a Sergio Rossi di preparare piatti d’alta cucina in un caratteristico ambiente da rifugio alpino. Anche la cantina si distingue per l’ampiezza dell’offerta (300 etichette). La cosa a tale quota di certo sorprende. Se e come dopo la sosta ristoratrice si sarà in grado di risalire nuovamente in sella alla due ruote è un problema che riguarda il singolo biker. Non sarà comunque facile.

Descrizione itinerario
Percorso MTB N. 204 (con segnaletica). Si parte da Someda ➊ 1250 m, a monte di Moena. Dall’hotel Someda il percorso arriva alla staz. a valle della ➋ Cabinovia Ronchi-Valbona e prosegue addentrandosi nella Valle di S. Pellegrino. Allo ➌ sbocco nella strada provinciale 346 attraversiamo la stessa ed entriamo a sinistra nella ➍ strada forestale. Saliamo costeggiando la riva destra del torrente, sempre diritti, ➎ proseguiamo fino alla ➏ Malga Negritella, entriamo sulla SP 346, passiamo per la Baita Alochet ➐ 1800 m e seguiamo la strada fino al ➑ Passo di S. Pellegrino (1920 m). Subito dopo il valico andiamo a sinistra seguendo il segnavia N. 607 fino alla ➒ diramazione e da qui percorriamo altri 300 m ca. fino al Rif. Fuciade ➓ 1972 m, punto di ritorno. Ripercorriamo la stessa strada fino al bivio ➒, scendiamo in ripida pendenza a sinistra fino a un piccolo ⓫ parcheggio, proseguiamo verso destra fino all’incontro con la strada per il Passo di S. Pellegrino ⓬, andiamo avanti ancora a destra salendo al valico. Da qui percorriamo ca. 9 km sulla strada provinciale 346 fino al ➌ bivio. Poi andiamo a destra fino a Someda lungo la via d’andata, tornando così al punto di partenza.

Inizio dell'itinerario

Someda (Moena), 1250 m

Arrivo dell'itinerario

Someda (Moena), 1250 m

Parcheggio

Al punto di partenza

Trasporto pubblico

Arrivo

Val di Fassa, Moena, Someda

Fonte

It.52
Autore: Mauro Tumler

Valutazione dell'itinerario

Condizione
Tecnica
Avventura
Paesaggio

Alloggi consigliati

Tab per le foto e le valutazioni

Dove dormire

Mangiare & Bere

Alla Homepage