I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni

Escursionismo

Arrampicata

Bici

Inverno

Passeggiare

Corsa

Natura

Cultura

Alloggi

Mangiare & Bere

Shopping

Wellness & SPA

Guida escursionistica

Utilità

Pagina precedente
ritorna

Merano 2000

Avelengo Aggiungi alla lista dei preferiti

Informationen zur Tour Merano 2000

Tour Hauptmerkmale

  • Durata
    2:30 h
  • Distanza
    8.1km
  • Dislivello
    140 m
  • Dislivello
    420 m
  • Altitudine Max
    2039 m
È sempre un piacere pedalare a un’altitudine di 2000 m, circondati da monti stupendi. Se poi lo si può fare con tutta la famiglia ai piedi del Picco Ivigna, si vivrà un’esperienza indimenticabile.

Itinerario


A Falzeben prendiamo la cabinovia, con cui arriviamo in breve, senza fatica e complicazioni, al cosidetto Piffinger Köpfl. Da qui iniziamo a pedalare lungo la larga forestale (N. 3) per portarci a Malga Waidmann. La strada si presenta molto ripida solo nei primi 400 metri e probilmente ci costringerà a scendere di sella per spingere la bici. Alla fine della faticata comunque potremo godere di una spettacolare vista su tutta la Valle dell’Adige, fino a Bolzano, sulla Val Venosta con l’Ortles incappucciato di neve e addirittura sulle Dolomiti di Brenta in direzione sudovest.
Da Malga Waidmann proseguiamo verso valle (N. 18A) fino a Malga Kirchsteiger e al vicino Rifugio Merano. Da qui possiamo ammirare il Picco Ivigna, 2581 m, in tutta la sua maestosità. Il ritorno a Falzeben avviene lungo l’ampia strada forestale
(N. 14) che, a parte alcuni tratti in contropendenza, si snoda in costante leggera discesa fino al Rifugio Parete Rossa. Passati accanto al Rifugio Zuegg, continuiamo a seguire la forestale, sempre in lieve pendenza, fino al parcheggio.

Variante

I ciclisti con buone doti tecniche, superando poche decine di metri di dislivello in più, possono aggiungere pepe alla via di ritorno. A questo scopo dal Rifugio Merano si segue la strada forestale fino alla vicina sella, si prosegue (bici a mano se necessario) lungo l’ampio sentiero escursionistico N. 4 superando circa 70 m di dislivello e, con l’intero Monzoccolo nel campo visivo, si scende fino al Passo della Croce. Passando per Malga Maiser si raggiunge Malga Moschwald. Per tornare a Falzeben bisogna superare (bici a mano) in discesa un tratto di ca. 350 m sul largo sentiero N. 51, fino al Rio Sinigo; si prosegue poi sulla forestale in lieve salita fino al parcheggio.

Inizio dell'itinerario

Stazione a valle della cabinovia Falzeben/Avelengo

Arrivo dell'itinerario

Stazione a valle della cabinovia Falzeben/Avelengo

Parcheggio

Stazione a valle della cabinovia Falzeben/Avelengo

Trasporto pubblico

Arrivo

Si esce dalla superstrada Merano Bolzano a “Merano Sud“. Passando per Avelengo si raggiunge Falzeben, sotto Merano 2000.

Valutazione dell'itinerario

Condizione
Tecnica
Avventura
Paesaggio

Alloggi consigliati

Tab per le foto e le valutazioni

Mangiare & Bere

Natura

Alla Homepage