I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni
ritorna

Malga di Luson

Luson
medio
Aggiungi alla lista dei preferiti

Informationen zur Tour Malga di Luson

Tour Hauptmerkmale

  • Durata
    3:30 h
  • Distanza
    24.0km
  • Dislivello
    1050 m
  • Dislivello
    1050 m
  • Altitudine Max
    1964 m
Da Luson in valle Isarco attraverso l'altopiano panoramico della malga di Luson, malga di Rodengo e altre malghe.

Itinerario

Dal centro del paese a Luson una stretta strada conduce in salita fino alla malga di Rodengo (segnavia). Questo tratto c'è subito da pedalare. I primi 6 km e 600 m di dislivello sono superati più che veloce pensato su asfalto. Al incrocio – a circa 1600 m di altezza – deviare a destra in direzione del parcheggio della malga di Luson (anche parcheggio Herol), dove passiamo dopo circa 100 metri.  Qui inizia il sentiero forestale n. 3, sul quale si prosegue in direzione dei rifugi Kreuzwiesen e Rastneralm. Arrivati ai pascoli alpini, ignoriamo il primo cartello per il rifugio Kreuzwiesenhütte e proseguiamo sul sentiero 3. Presto siamo sul sentiero principale tra Rodengo (in salita a sinistra del sentiero) e Alpe di Luson (a destra). Seguiamo le indicazioni per Rastner-/Starkenfeldhütte, entrambe gestite, la prima è un po' fuori dal sentiero principale (ben segnalata). Dalla Starkenfeldhütte il sentiero forestale prosegue come il n. 2. Al primo tratto in salita, poi quasi pianeggiante, dopo pochi minuti si raggiunge la malga Astalm. Ora abbiamo raggiunto il punto più alto per oggi e già circa 1000 metri di altitudine nelle gambe. Il sentiero n. 2 conduce ora al giogo d'Asta. Ma giriamo a destra in direzione Kreuzwiesen-Alm/Kreuzwiesenhütte, passiamo la malga Steineralm (Gatter) e ora raggiungiamo la parte tecnicamente più difficile del percorso, lo stretto sentiero 2A. Si tratta di un tratto relativamente breve che conduce attraverso la Rafreider Alm ad una strada forestale. Da qui (ancora 2 A) si raggiunge il rifugio sulla malga Kreuzwiesenalm con vista sull'imponente Sass de Putia. Rimaniamo sulla strada forestale, che ora indica come meta la frazione di Valletta sopra Luson. Dopo una leggera salita si scende infine in discesa, si passa davanti alla bella Valletta con la chiesetta e si arriva direttamente al punto di partenza.

Variante

Dal Gasthof Tulper si prosegue fino al parcheggio Zumis e attraverso il rifugio Ronerhütte fino al Berggasthof Starkenfeld.

Inizio dell'itinerario

Luson, centro del paese

Arrivo dell'itinerario

Luson, centro del paese

Specificazione

Oltre al piccolo tratto di sentiero descritto, il tour può essere completato con "tecnica"": **È facile da padroneggiare con un po' di condizione fisica.

Parcheggio

A Bressanone seguire le indicazioni per Luson. Nel piccolo villaggio ci sono diversi posti auto gratuiti, ad esempio di fronte all'hotel "Rosental".

Trasporto pubblico

Arrivo

Sulla A22 per Bressanone Nord. Uscire e dirigersi verso Bressanone e più avanti verso Luson.

Valutazione dell'itinerario

  • Condizione

  • Tecnica

  • Avventura

  • Paesaggio

Copyright

Edith Runer

Alloggi consigliati nelle vicinanze del tour

Tab per le foto e le valutazioni

Dove dormire

Natura