I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni

Escursionismo

Arrampicata

Bici

Inverno

Passeggiare

Corsa

Natura

Cultura

Alloggi

Mangiare & Bere

Shopping

Wellness & SPA

Guida escursionistica

Utilità

Pagina precedente
ritorna

I trail enduro tre paesi al Passo Resia

Curon - Resia in Venosta Aggiungi alla lista dei preferiti

Informationen zur Tour I trail enduro tre paesi al Passo Resia

Tour Hauptmerkmale

  • Durata
    3:30 h
  • Distanza
    45.6km
  • Dislivello
    2810 m
  • Dislivello
    2850 m
  • Altitudine Max
    2166 m
In MTB tra la Val Venosta (Alto Adige), la valle Inntal (Austria) e l’Engadina (Svizzera): tre Paesi, un paesaggio mozzafiato affacciato sui kitesurfer del Lago di Resia e la bellezza sconfinata della natura d’alta quota (da 1500 a oltre 2200 m s.l.m).

Itinerario

Inizio: funivia su Passo Resia (Malga San Valentino, Belpiano, Mutzkopf o Bergkastel).
Questa descrizione parte dalla stazione a monte della funivia Belpiano, ma è possibile cominciare il tour presso un altro impianto di risalita.
Partiamo dal parcheggio della stazione a valle della funivia Belpiano, che porta i rider a 2087 m s.l.m. La discesa ha inizio al di sotto del ristorante alpino e il difficile trail Belpiano ricco di radici raggiunge la stazione a valle. Ricominciamo dall’inizio, ma alla seconda discesa dovremmo percorrere il trail solo fino alla strada provinciale. Attraverso il percorso di collegamento, arriviamo al trail dei tre Paesi, il sogno dei biker tecnicamente esperti, che ter- mina a Nauders presso la funivia Mutzkopf, degna di fregiarsi del titolo di museo, che conduce alle quattro discese. Presso la stazione a monte, scegliete il trail che vedete; sono tutti perfettamente segnalati. Il secondo tratto di collegamento porta da Nauders alla funivia Bergkastel sulla pista ciclabile. Servizio navetta della funivia Bergkastel. Il tour raggiunge gli sbarramenti anticarro attraverso la torbiera alta del Pian dei Morti. L’omonimo trail, sempre affacciato sul Lago di Resia, presenta passaggi molto difficili e termina a Resia, vicino al porto sul lago. Grazie al percorso di collegamento si raggiunge nuovamente la stazione a valle della funivia Belpiano, mentre dalla stazione a monte il trail Oberspinner porta i biker in direzione di Malga San Valentino; anche qui vi attendono nuovamente due discese: il trail Malga San Valentino e il trail Plattweg. 

Inizio dell'itinerario

Presso la funivia Belpiano, Mutzkopf, Bergkastel o Malga San Valentino

Arrivo dell'itinerario

Presso la funivia Belpiano, Mutzkopf, Bergkastel o Malga San Valentino

Specificazione

Negli ultimi due anni, a Passo Resia sono successe molte cose... La regione intorno al lago sta diventando un autentico paradiso per gli amanti delle bici da enduro. Il progetto “Trail Enduro dei tre Paesi”, che unisce le località di Nauders, Resia, San Valentino alla Muta e Curon e la loro rete di trail, che oltrepassano i confini tutt’intorno al magnifico paesaggio del Lago di Resia, ha cominciato a evolversi nel 2013 con la disputa della “Gara Enduro tre Paesi”. In estate, quattro impianti di risalita da Nauders a San Valentino accompagnano i biker ai trail da enduro di questo recente tracciato dalla forte pendenza: indipendentemente dalla funivia di partenza, il tour si percorre in senso orario. L’antico e maestoso sbarramento anticarro del Pian dei Morti con le sue punte in metallo che spuntano dal terreno vi attende nella torbiera alta con bunker e fortificazioni testimoni di un tempo inglorioso dell’area di confine.

Qui, l’epoca della MTB è solo all’inizio e sembra non aver ancora sfruttato tutto il suo potenziale. Inoltre, Passo Resia fa battere il cuore degli amanti dei trail tecnici. 

Parcheggio

Presso la funivia Belpiano, Mutzkopf, Bergkastel o Malga San Valentino 

Trasporto pubblico

Arrivo

Lungo la Val Venosta fino alla diga di sbarramento del Lago di Resia 

Valutazione dell'itinerario

Condizione
Tecnica
Avventura
Paesaggio

Alloggi consigliati

Tab per le foto e le valutazioni

  • Dummy Avatar

    Andreas Barth

    Manchmal nicht besonders glücklich ausgeschildert. Aber mit GPS kein Problem. Liftzeiten beachten! Eine fantastische Tour mit vielen Möglichkeiten und es werden immer mehr. Reschen hat sich definitiv auf Biker eingestellt. Super.

Natura

Cultura

Alla Homepage