I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni
ritorna

Gli Omini di Pietra

Meltina
Aggiungi alla lista dei preferiti

Informationen zur Tour Gli Omini di Pietra

Tour Hauptmerkmale

  • Durata
    4:30 h
  • Distanza
    39.1km
  • Dislivello
    1060 m
  • Dislivello
    1800 m
  • Altitudine Max
    1993 m
L’altopiano soleggiato del Monzoccolo comprende i comuni di Avelengo, Verano, Meltina e S. Genesio e si estende fino alla conca di Bolzano. A ovest confina con la Val d’Adige, mentre a est con la Val Sarentino.

Itinerario

Dalla ➊ stazione a valle, si sale con la funivia di Meltina. Dalla ➋ stazione a monte (1026 m) si percorre in salita la ripida e asfaltata strada fino a ➌ Salonetto. Si attraversa il paese, allo sbocco nella ➍ via Schlaneid si tiene la sinistra e si percorre la strada per ca. due chilometri. All’incrocio ➎ si tiene di nuovo la sinistra, si percorre la via Aschlerbach per ca. 300 metri fino alla ➏ fermata dell’autobus. Si sale a destra seguendo la segnaletica per le malghe Sattlerhütte/ Möltner Kaser. A ca. 2,5 km dal ➐ parcheggio, inizia la ripida ➑ strada forestale; passando per la ➒ Malga Sattler (1609 m) si arriva alla ➓ Malga Möltner Kaser (1763 m). Dietro la malga si attraversa il prato, poi si continua su un trail a tratti pedalabile. Arrivati al ⓫ Giogo dei Prati (1926 m), si svolta a destra e si segue il segnavia n. 23. Dagli ⓬ Omini di Pietra (2003 m) si scende lungo il trail impegnativo n. 23b/Giogo di S. Genesio. Dopo alcune brevi e ripide controsalite si arriva su una ⓭ strada forestale nelle vicinanze di un rifugio per cacciatori. Si prosegue su questa strada (n. 5); arrivati alla sbarra si continua diritti, fino alla ⓮ Malga Jenesier-Jöchl-Alm (1664 m). Dopo un breve tratto in discesa si sbocca nella ⓯ biforcazione con una strada asfaltata, qui si tiene la destra, si sale leggermente seguendo la strada forestale con il segnavia Schermoos. Dopo 2,3 km si raggiunge una ⓰ strada asfaltata, da qui si deve girare a destra e continuare fino al parcheggio ⓱ Schermoos (1444 m). Dal parcheggio si sale sulla strada forestale fino alla chiesa di ⓲ S. Giacobbe a Langfenn (1627 m). Da qui si continua su un sentiero, segnavia Salten/n. 1, fino al primo incrocio, dove si tiene la destra e si segue il segnavia Frassineto/n. 12. Sempre in discesa si percorre la ⓳ strada asfaltata, al primo incrocio si prosegue diritti (n. 12) arrivando così al paese di ⓴ Frassineto (1076 m). Si scende lungo la strada provinciale SP98 in direzione di Terlano. Alla biforcazione per il •• Ristorante Bergrast, si gira a destra. Nelle vicinanze di alcuni masi, si giunge a una •• biforcazione, dove si continua seguendo il cartello per Planatsch fino alla •• via Planatscher. Si scende lungo questa ripida strada fino alla •• Trattoria Terlaner Weinstube, qui si gira a destra sulla via Merano che si percorre fino al punto di partenza.

Inizio dell'itinerario

Vilpiano, stazione a valle della funivia di Meltina, 260 m

Arrivo dell'itinerario

Vilpiano, stazione a valle della funivia di Meltina, 260 m

Specificazione

L’incantevole paese di Meltina è formato da tante piccole località con masi sparsi qua e là: quasi come gli Omini di Pietra. Secondo la tradizione si dice che questi esistano già da mezzo millennio. Si racconta che tra gli “Omini di Pietra“ si svolgevano delle feste con il diavolo e danze delle streghe. Probabilmente… di questa leggenda è rimasto ancora il sentiero “diabolico“ verso valle in direzione di Schermoos. Per questo tour sono necessari una buona condizione fisica e un certo senso dell’orientamento.

Parcheggio

Vilpiano, stazione a valle della funivia di Meltina

Trasporto pubblico

Arrivo

Dalla MeBo, uscita Vilpiano/ Nalles. In direzione del paese, non appena si raggiunge la strada principale, girare a sinistra e seguire il cartello per la funivia di Meltina. Dopo ca. 1,5 km, sulla destra si trova il parcheggio gratuito della funivia.

Valutazione dell'itinerario

  • Condizione

  • Tecnica

  • Avventura

  • Paesaggio

Copyright

Mountainbike Merano e dintorni

Alloggi consigliati

Tab per le foto e le valutazioni

  • Dummy Avatar

    mirko lanzini

    Foto di mirko lanzini

    Bel giro ad anello abbastanza impegnativo e affascinante meta più alta agli omini di pietra. Percorso con molta strada asfaltata e single track, poche strade forestali. Alcuni tratti sia in salita che in discesa con bici a mano. Panorami stupendi consigliato

Dove dormire

Mangiare & Bere

Natura

Cultura

Alla Homepage