I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni

Escursionismo

Arrampicata

Bici

Inverno

Passeggiare

Corsa

Natura

Cultura

Alloggi

Mangiare & Bere

Shopping

Wellness & SPA

Guida escursionistica

Utilità

Pagina precedente
ritorna

Divertimento in mountain bike sul Renon

Comune Renon Aggiungi alla lista dei preferiti

Informationen zur Tour Divertimento in mountain bike sul Renon

Tour Hauptmerkmale

  • Durata
    4:15 h
  • Distanza
    33.1km
  • Dislivello
    390 m
  • Dislivello
    m
  • Altitudine Max
    1493 m
Un appassionante giro in mountain bike sull'altopiano del Renon e in parte su impervi trails verso valle.

Itinerario


Dalla stazione a monte della funivia del Renon a Soprabolzano si parte in mountain bike lungo il sentiero n. 6 verso Riggermoos. Seguendo il sentiero n. 1 e 8 si raggiunge il maneggio Bad Siess (1432 m). Da qui si scende verso Maria Sala e si percorre la strada verso le piramidi di terra, passando per Collalbo in direzione di Siffiano lungo il sentiero n. 30. Il percorso continua poi sul sentiero n. 11 o sulla strada asfaltata per il maso Rielinger. Infine si scende in parte lungo pendii scoscesi verso valle, in mezzo ai vigneti in direzione di Steg. Lungo la pista ciclabile si ritorna verso Bolzano fino alla stazione a valle della funivia del Renon.

Inizio dell'itinerario

Stazione a monte della funivia del Renon.

Arrivo dell'itinerario

Bolzano

Parcheggio

Parcheggio della funivia del Renon o parcheggio in centro.

Trasporto pubblico

In treno fino a Bolzano e con la funivia del Renon fino a Soprabolzano.

Arrivo

Con la funivia del Renon fino a Soprabolzano.

Valutazione dell'itinerario

Condizione
Tecnica
Avventura
Paesaggio

Alloggi consigliati

Tab per le foto e le valutazioni

  • Dummy Avatar

    Bruno Mattei

    Un percorso bellissimo, ma anche tecnico. Alcuni punti in salita ok ci stanno, ma la discesa era molto difficile. La difficoltà era media, ma la discesa in alcuni punti si presentava come singletrack a mulattiera con sassi grossi e ghiaia secca e molto smossa! Risultato: Elisa è volata a terra 3 volte. Inoltre attenzione alle pastiglie dei freni in discesa, fatte qualche pausa in discesa, la pendenza è veramente troppo accentuata. Insomma se volete godervelo, dopo Collalbo, cercate un'altra alternativa, altrimenti consideratelo difficile e questo detto da una coppia di smaliziati in MTB (Front).

Mangiare & Bere

Shopping

Cultura

Altrui

Alla Homepage