I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni

Escursionismo

Arrampicata

Bici

Inverno

Passeggiare

Corsa

Natura

Cultura

Alloggi

Mangiare & Bere

Shopping

Wellness & SPA

Guida escursionistica

Utilità

Pagina precedente
ritorna

Da Cima Sappada a Malga Tuglia

Comelico-Sappada Aggiungi alla lista dei preferiti

Informationen zur Tour Da Cima Sappada a Malga Tuglia

Tour Hauptmerkmale

  • Durata
    4:30 h
  • Distanza
    34.3km
  • Dislivello
    1470 m
  • Dislivello
    1470 m
  • Altitudine Max
    1835 m
Dal punto di vista tecnico questo tour non richiede particolare abilità. Il tracciato si snoda prevalentemente su strade secondarie e forestali. Il dislivello da superare è però concentrato in due ripidi uphill: il primo lungo la stretta strada asfaltata in Val Sesis, fino al Rif. Sorgenti del Piave, il secondo sulla accidentata strada forestale che, con pendenza fino al 20%, porta a Malga Tuglia.

Itinerario


La via di discesa dal Passo avanza dopo piogge è estremamente scivolosa. Per una sosta ristoratrice si consiglia il rif. Sorgenti del Piave. Il camping Sappada a cima Sappada è un buon punto di partenza per svariate cicloescursioni perché molto ”biker friendly“. Senza dubbio questo è un tour tutt’altro che facile, perché si tratta di mettersi alle spalle 1.530 m di dislivello in soli 35 km. Il fiume Piave, lungo 220 km, nasce ai piedi del monte Peralba e sbocca nel mare adriatico nei pressi di Jesolo.

Descrizione percorso
Da ➊ cima Sappada (1290 m) ci portiamo sulla SP 22 della Val Sesis, passiamo per il ➋ rif. Piani del cristo (1410 m), il ➌ rifugio del rododendro (1460 m) e la ➍ ochsenhütte (1641 m). Dopo il Passo avanza continuiamo per 1,5 km fino al punto più elevato del percorso, il ➎ rif. Sorgenti del Piave (1830 m). torniamo al Passo avanza e scendiamo verso sinistra alla ➏ casera di casa Vecchia (1683 m). Da qui prendiamo la ripida forestale che ci porta in bas- so fino alla ➐ centrale elettrica di avanza, alla località ➑ Piera- bech (1060 m) e a ➒ forni avoltri (890 m). attraversiamo il centro del paese – cartello indicatore per malga tuglia – e proseguiamo in direzione sud fino al ➓ campo sportivo; da qui continuiamo l’ascesa sulla forestale – prima n. 162, poi 229 (pendenza fino al 20%) – fino a ⓫ malga tuglia (1600 m). Da qui scendiamo per la ripida strada fino allo sbocco sulla ⓬ Sr 355 su cui, verso sinstra, torniamo al punto di partenza a cima Sappada.

Inizio dell'itinerario

Cima Sappada, 1290 m

Arrivo dell'itinerario

Cima Sappada, 1290 m

Parcheggio

Cima Sappada

Trasporto pubblico

Arrivo

A) Passo Monte Croce Comelico, S. Stefano di C., Cima Sappada B) belluno SS 51, Pieve di Cadore, S. Stefano di Cadore, Cima Sappada

Valutazione dell'itinerario

Condizione
Tecnica
Avventura
Paesaggio

Alloggi consigliati

Tab per le foto e le valutazioni

Dove dormire

Alla Homepage