I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni

Escursionismo

Arrampicata

Bici

Inverno

Passeggiare

Corsa

Natura

Cultura

Alloggi

Mangiare & Bere

Shopping

Wellness & SPA

Guida escursionistica

Utilità

Pagina precedente
ritorna

Alla Croda da Lago

Cadore Aggiungi alla lista dei preferiti

Informationen zur Tour Alla Croda da Lago

Tour Hauptmerkmale

  • Durata
    5:30 h
  • Distanza
    36.3km
  • Dislivello
    1510 m
  • Dislivello
    1510 m
  • Altitudine Max
    2323 m
1600 m di dislivello nelle Dolomiti non sono pane per tutti i denti! Il punto di partenza, S. Vito di Cadore, giace sì a 1000 m di altitudine, ma nelle vicinanze di Cortina d’Ampezzo salire in quota può essere tutt’altro che facile...

Itinerario


Senza una buona tecnica ciclistica e adeguato allenamento questo tour però non è affrontabile. Inoltre ci vogliono condizioni di bel tempo. Da campo di Sotto si viaggia su una stretta e ripida strada di montagna asfaltata fino a malga federa. Superando un breve passaggio con bici a spinta si raggiunge il rif. croda da lago. Il single trail lungo l’alta Via delle Dolomiti porta alla forcella ambrizzola col downhill al rif. città di fiume, il tratto più impegnativo del tour. I trail appena visibili lasciano talvolta perplessi sul tracciato da seguire. e quando si crede di essere quasi giunti alla meta, in Val forada ci aspettano un tosto single trail e una ripidissima forestale che porta al ponte di Intrà les aghes.

Descrizione percorso
Dalla ➊ stazione ferroviaria di S. Vito di cadore (990 m) procediamo in leggera salita lungo la ciclopista in direzione di cortina, passando per la ➋ Dogana Vecchia (1117 m); in località acquabona bisogna salire brevemente alla strada principale e continuare poi la marcia sulla ciclabile fino all’incrocio di ➌ Zuèl. ora scendiamo a sinistra, attraversiamo il ponte sul torrente boite e, a ➍ campo di Sotto (1125 m), saliamo verso monte lungo la strada asfaltata contrassegnata come Itinerario per mtb n. 8; al parcheggio di ➎ Pianoze giriamo a sinistra e proseguiamo fino a ➏ malga federa (1816 m). Da qui in poi continuiamo in ripida salita, con alcuni passaggi a piedi, fino al ➐ rif. croda da lago (2064 m, punto di ristoro). Procediamo seguendo il segnavia n. 434 su impegnativo single trail fino alla ➑ forcella ambrizzola (2277 m). Dal valico seguiamo il segnavia n. 436 per S. Vito (difficile single trail) fino alla forcella col Duro, proseguiamo la discesa fino all’abbandonata ➒ malga Prendera (2148 m), da qui seguiamo il segnavia n. 458 (freccia Verde) fino al raggiungimento della ➓ forcella roan (1999 m). continuiamo la discesa lungo la via n. 467 (cartello città di fiume) fino al ⓫ rif. città di fiume (1918 m, punto di ristoro), superiamo 60 m di dislivello e arriviamo alla ⓬ forcella foràta (1977 m), poi prendiamo la via n. 480 (S. Vito bike 4) e affrontiamo una discesa ripida e difficile fino al ⓭ ponte Intrà les aghes (1379 m). ora sulla strada forestale n. 470/S. Vito, percorriamo il ripido tratto incassato, passiamo sul ponte andando verso ⓮ Soraunie e il casale ⓯ Sèrdes (1000 m); da qui seguiamo la strada fino al ⓰ Ponte Sèrdes, lo attraversiamo e verso sinistra torniamo al punto di partenza a S. Vito.

Inizio dell'itinerario

San Vito di Cadore, 990 m

Arrivo dell'itinerario

San Vito di Cadore, 990 m

Parcheggio

San Vito di Cadore, 990 m

Trasporto pubblico

Arrivo

A) Val Pusteria, Val di Landro, Cortina
B) Belluno SS 51, Pieve di Cadore, Cortina

Valutazione dell'itinerario

Condizione
Tecnica
Avventura
Paesaggio

Alloggi consigliati

Tab per le foto e le valutazioni

Dove dormire

Shopping

Cultura

Alla Homepage