I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni
ritorna

Al Col dei Baldi

Civetta
Aggiungi alla lista dei preferiti

Informationen zur Tour Al Col dei Baldi

Tour Hauptmerkmale

  • Durata
    3:30 h
  • Distanza
    28.9km
  • Dislivello
    1200 m
  • Dislivello
    1200 m
  • Altitudine Max
    1909 m
Due salite con impianti a fune rendono questo tour molto piacevole. In alternativa si può salire ai Piani di Pezzè e al Col dei Baldi anche lungo una bella strada.

Itinerario


La prima discesa, a malga Vescova, richiede una certa concentrazione tecnica. Il tracciato è caratterizzato da tre single trail: il primo dalla forcella Pècol fino a Pescul, il secondo da Posalz fino a Pian e l’ultimo da colle S. Lucia fino a Caprile. Chi è dotato di buona tecnica si divertirà molto sui trail.

Descrizione percorso
Partiamo dallo Stadio del ghiaccio di ➊ Alleghe (1000 m). Prendiamo la cabinovia e saliamo ai ➋ Piani di Pezzè (1460 m), scendiamo brevemente alla staz. a valle ➌ della cabinovia col dei baldi e saliamo con la stessa al colle omonimo ➍, 1922 m. Dalla stazione andiamo a sinistra e sulla accidentata forestale scendiamo fino al primo incrocio; qui andiamo verso destra alla ➎ malga Vescovà (1740 m). Sulla strada asfaltata del tracciato della civetta Superbike procediamo fino alla ➏ malga fontanafredda (1768 m). Poi continuiamo sulla strada forestale n. 568–561 fino alla ➐ forcella Pècol (1768 m). Scendiamo per un breve tratto, percorriamo il sovrappasso della pista da sci entrando nel single trail facente parte della civetta Superbike. La discesa termina allo ➑ sbocco nella SP 251; da qui scendiamo al paese di ➒ Pescul (1415 m) e poi a ➓ S. fosca. all’ingresso del paese svoltiamo a destra, saliamo per un breve tratto a ⓫ landria, scendiamo fino alla ⓬ SP 251 e qui, sulla strada principale, andiamo a destra in direzione di Selva di cadore. al primo evidente bivio all’ingresso del paese saliamo verso destra alla località di ⓮ rova (1390 m); lungo l’ampia forestale procediamo in leggera salita fino allo ⓮ sbocco nella strada per il Passo giau. Scendiamo lungo la stessa per 300 m e poi svoltiamo a destra verso il paese di ⓯ Posalz (1500 m). Alla fine del piccolo gruppo di case seguiamo la segnaletica n. 464 per Pian. Un bel single trail termina direttamente sulla ⓰ strada provinciale; qui proseguiamo a destra fino a ⓱ Pian (1370 m). Lungo la provinciale o passando per Varaza (lì la strada corre un po’ più in basso) raggiungiamo ⓲ colle S. lucia (1435 m). Nella piazza del paese, alla Cesa delle Angele, imbocchiamo la forestale contraddistinta dal poco appariscente cartello “caprile“; poi, in parte sul tracciato della transalp, scendiamo fino al fondovalle andando a ⓳ caprile (990 m). Risaliamo poi la valle passando per Savinèr, andando quindi a sinistra al ⓴ ponte sul torrente cordevole; passiamo sul lato orografico destro della valle e seguiamo il percorso ciclabile scendendo fino a •• le grazie. Proseguiamo fino al prossimo •• ponte, passiamo sul lato opposto della valle, percorriamo un tratto sulla strada provinciale e poi, lungo la riva del lago, facciamo ritorno ad Alleghe.

Inizio dell'itinerario

Alleghe, 1000 m

Arrivo dell'itinerario

Alleghe, 1000 m

Parcheggio

Alleghe, 1000 m

Trasporto pubblico

Arrivo

A) Val di Fassa, Passo Fedaia, Alleghe
B) Belluno, Agordo, Alleghe

Valutazione dell'itinerario

  • Condizione

  • Tecnica

  • Avventura

  • Paesaggio

Copyright

In mountainbike nelle Dolomiti - vol. 2

Tab per le foto e le valutazioni

Natura

Cultura