I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni

Escursionismo

Arrampicata

Bici

Inverno

Passeggiare

Corsa

Natura

Cultura

Alloggi

Mangiare & Bere

Shopping

Wellness & SPA

Guida escursionistica

Utilità

Pagina precedente
ritorna

Al Col dei Baldi

Civetta Aggiungi alla lista dei preferiti

Informationen zur Tour Al Col dei Baldi

Tour Hauptmerkmale

  • Durata
    3:30 h
  • Distanza
    28.9km
  • Dislivello
    1200 m
  • Dislivello
    1200 m
  • Altitudine Max
    1909 m
Due salite con impianti a fune rendono questo tour molto piacevole. In alternativa si può salire ai Piani di Pezzè e al Col dei Baldi anche lungo una bella strada.

Itinerario


La prima discesa, a malga Vescova, richiede una certa concentrazione tecnica. Il tracciato è caratterizzato da tre single trail: il primo dalla forcella Pècol fino a Pescul, il secondo da Posalz fino a Pian e l’ultimo da colle S. Lucia fino a Caprile. Chi è dotato di buona tecnica si divertirà molto sui trail.

Descrizione percorso
Partiamo dallo Stadio del ghiaccio di ➊ Alleghe (1000 m). Prendiamo la cabinovia e saliamo ai ➋ Piani di Pezzè (1460 m), scendiamo brevemente alla staz. a valle ➌ della cabinovia col dei baldi e saliamo con la stessa al colle omonimo ➍, 1922 m. Dalla stazione andiamo a sinistra e sulla accidentata forestale scendiamo fino al primo incrocio; qui andiamo verso destra alla ➎ malga Vescovà (1740 m). Sulla strada asfaltata del tracciato della civetta Superbike procediamo fino alla ➏ malga fontanafredda (1768 m). Poi continuiamo sulla strada forestale n. 568–561 fino alla ➐ forcella Pècol (1768 m). Scendiamo per un breve tratto, percorriamo il sovrappasso della pista da sci entrando nel single trail facente parte della civetta Superbike. La discesa termina allo ➑ sbocco nella SP 251; da qui scendiamo al paese di ➒ Pescul (1415 m) e poi a ➓ S. fosca. all’ingresso del paese svoltiamo a destra, saliamo per un breve tratto a ⓫ landria, scendiamo fino alla ⓬ SP 251 e qui, sulla strada principale, andiamo a destra in direzione di Selva di cadore. al primo evidente bivio all’ingresso del paese saliamo verso destra alla località di ⓮ rova (1390 m); lungo l’ampia forestale procediamo in leggera salita fino allo ⓮ sbocco nella strada per il Passo giau. Scendiamo lungo la stessa per 300 m e poi svoltiamo a destra verso il paese di ⓯ Posalz (1500 m). Alla fine del piccolo gruppo di case seguiamo la segnaletica n. 464 per Pian. Un bel single trail termina direttamente sulla ⓰ strada provinciale; qui proseguiamo a destra fino a ⓱ Pian (1370 m). Lungo la provinciale o passando per Varaza (lì la strada corre un po’ più in basso) raggiungiamo ⓲ colle S. lucia (1435 m). Nella piazza del paese, alla Cesa delle Angele, imbocchiamo la forestale contraddistinta dal poco appariscente cartello “caprile“; poi, in parte sul tracciato della transalp, scendiamo fino al fondovalle andando a ⓳ caprile (990 m). Risaliamo poi la valle passando per Savinèr, andando quindi a sinistra al ⓴ ponte sul torrente cordevole; passiamo sul lato orografico destro della valle e seguiamo il percorso ciclabile scendendo fino a •• le grazie. Proseguiamo fino al prossimo •• ponte, passiamo sul lato opposto della valle, percorriamo un tratto sulla strada provinciale e poi, lungo la riva del lago, facciamo ritorno ad Alleghe.

Inizio dell'itinerario

Alleghe, 1000 m

Arrivo dell'itinerario

Alleghe, 1000 m

Parcheggio

Alleghe, 1000 m

Trasporto pubblico

Arrivo

A) Val di Fassa, Passo Fedaia, Alleghe
B) Belluno, Agordo, Alleghe

Valutazione dell'itinerario

Condizione
Tecnica
Avventura
Paesaggio

Tab per le foto e le valutazioni

Natura

Cultura

Alla Homepage