I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni

Escursionismo

Arrampicata

Bici

Inverno

Passeggiare

Corsa

Natura

Cultura

Alloggi

Mangiare & Bere

Shopping

Wellness & SPA

Guida escursionistica

Utilità

Pagina precedente
ritorna

49 Trento – Arco – Trento (due giorni)

Alto-Garda Aggiungi alla lista dei preferiti

Informationen zur Tour 49 Trento – Arco – Trento (due giorni)

Tour Hauptmerkmale

  • Durata
    3:30 h
  • Distanza
    51.8km
  • Dislivello
    230 m
  • Dislivello
    130 m
  • Altitudine Max
    278 m
Il secondo giorno dopo aver gustato il cappuccino in una delle piazze di Arco, l‘itinerario ci porterà “finalmente” al Lago di Garda. Per ca. 1 km, pedaleremo effettivamente a “due passi” dall’acqua, lungo la riva del lago fino a Torbole. In questa tappa si dovrà superare anche il Passo San Giovanni, ma niente paura, il dislivello di ca. 200 metri non affaticherà più di tanto. La pista ciclabile fino a Trento è ben segnalata, attraversa paesi e piccole località e offre più punti di ristoro lungo tutto il tracciato. Da Rovereto a Trento, nel pomeriggio spesso si pedala con il vento a favore, il che faciliterà ulteriormente la pedalata.

Itinerario

giorno: Arco–Mori–Trento

 

Da ⓴ Arco (90 m) ci dirigiamo verso il centro sportivo dove prendiamo la ciclopedonale in direzione Torbole, in prossimità del lago passiamo il •• ponte, sul fiume Sarca e proseguiamo lungo il lago fino alla fine della pista ciclopedonale, percorriamo la •• Via del Benaco fino alla “Gardesana”, la attraversiamo e andiamo fino in Piazza Goethe di Torbole, saliamo sulla ripida strada per Nago (segnaletica bici) fino al •• Fortino, proseguiamo fino alla •• scuola elementare di Nago (220 m), passiamo la Via Stazione (senso unico, bici a spinta) attraversiamo la strada presso il semaforo, saliamo fino al •• Passo San Giovanni (287 m), dal passo scendiamo per le ripide serpentine e in costa al Biotopo Lago di Loppio raggiungiamo la •• località Loppio, continuiamo sulla ciclopedonale fino al •• distributore Q8 attraversiamo la strada e andiamo fino alla •• piazza Cal di Ponte di Mori (199 m), passiamo •• Mori Vecchia e scendiamo fino al canale di restituzione della centrale idroelettrica di Mori, prima del •• ponte svoltiamo a sinistra e innestiamo la pista ciclabile in direzione Rovereto/Trento, passiamo i ponti sul fiume Adige: •• Ponte Ravazzone e •• Ponte delle Zigherane, arrivati in •• Piazza Fausto e Fabio Filzi a Borgo Sacco (sobborgo di Rovereto) continuiamo per 19 interminabili chilometri lungo il fiume Adige fino a •• Mattarello, dopo il •• Bicigril Trento invertiamo la direzione e passiamo il •• ponte, continuiamo fino al •• Ponte di Ravina, seguiamo la segnaletica fino ad arrivare direttamente alla •• stazione a valle della funivia Trento-Sardagna.

Inizio dell'itinerario

Arco, 90 m

Arrivo dell'itinerario

Trento, stazione a valle della funivia Trento Sardagna, 194 m

Parcheggio

Trasporto pubblico

Arrivo

Valutazione dell'itinerario

Condizione
Tecnica
Avventura
Paesaggio

Alloggi consigliati

Tab per le foto e le valutazioni

Dove dormire

Mangiare & Bere

Cultura

Alla Homepage