Sci alpinismo a Tiers

Alto Adige, Italia

Outdooractive Editors  Partner verificato 
Responsabile del contenuto
LogoOutdooractive Editors
Tanti consigli a Tiers per gli utenti a cui piace una vacanza attiva. Trova ispirazione per la tua prossima avventura nella nostra guida alle Destinazioni e curiosa tra le descrizioni e i dettagli di percorsi per scoprire i più belli itinerari di Sci alpinismo.
  • La mia mappa
  • Contenuti
  • Mostra immagini Nascondi foto
Funzioni
2D 3D
Mappe e sentieri

Sci alpinismo a Tiers

??????
Sci alpinismo · Gruppo Rosengarten
Mit Ski durch die Dolomiten - Etappe 5: Vom Grödnertal durch den Rosengarten nach Tiers
Percorso consigliato Difficoltà difficile Tappa 5
24,9 km
7:30 h.
1.050 m
2.125 m
Ein Skitourenhöhepunkt der Dolomiten: Von der Weite der Seiser Alm in die Felswildnis der Rosengartengruppe und zum Finale die großartige Abfahrt durch das Kleine Valbontal.
??????
Sci alpinismo · Dolomiti Alpe di Siusi
Die Antermoiarunde
Percorso consigliato Difficoltà difficile
19,3 km
5:30 h.
1.717 m
1.719 m
Supertour für konditionsstarke Tourengeher in traumhaftem Ambiente zwischen der Seiser Alm und dem Rosengarten
??????
Sci alpinismo · Dolomiti Alpe di Siusi
Escursione Altermoia con i sci
Contenuto Premium Difficoltà difficile
17 km
5:05 h.
1.844 m
1.843 m
Sull'alpeggio più grande d'EuropaDall'Alpe di Siusi alla zona del Catinaccio
??????
Sci alpinismo · Dolomiti Alpe di Siusi
Tour con gli sci alla parete di Laurino
13,7 km
3:35 h.
1.223 m
1.229 m
Prima dell’albergo si parte per il prato innevato fino alla malga Plafötsch e si raggiunge poi la malga Haniger. Sopra la malga si trovano i prati „Angelwiesen“ sotto le torri di Vajolet e la parete di Re Laurino. Qui vale la pena di fare una breve salita, per poi scendere nuovamente. Seguiamo il sentiero estivo n. 7 sul Passo Nigra e per ultimo aspetta una bella discesa attraverso i boschi fino all‘albergo.
??????
Sci alpinismo · Val di Fassa
Tour con gli sci attraversando il Catinaccio
24 km
5:55 h.
1.636 m
2.239 m
Questo tour giornaliero porta dal Passo Costalunga al rifugio Roda di Vael e lungo il lato est del Catinaccio per ritornare all‘hotel attraverso la conca del Principe e la valle Ciamin. Il punto di partenza è il Passo Costalunga (1745 m). Seguiamo il percorso estivo (n. 552, n. 548) in salita al Rifugio Roda di Vaèl (2280 m). Dal rifugio ci dirigiamo a nord, attraversiamo i pendii sotto la Roda di Vael e arriviamo nella grande conca ai piedi del passo Vajolon. Ora continuiamo verso l’inizio dello stretto e ripido canale a sud-ovest del Mugoni, legando gli sci allo zaino e salendo nella breve vallata alta della Gran Buna de Vael. Vedremo per l’ultima volta Marmolada e Gran Vernel, poi percorreremo lo stretto passo di Mugoni, a 2630 m, e la scogliera scendendo verso l’alpeggio di Ciamp e proseguendo verso il rifugio Stella Alpina (1950 m). Dopo una breve pausa riprendiamo le pelli e seguiamo la lunga valle del Vajolet. Si sale al passo Principe (2599 m) per poi cominciare la discesa nella valle Ciamin ai piedi del Passo Principe. Qui sta diventando piuttosto stretto. Presto si raggiunge la foresta e seguendo il sentiero n. 3 attraverso la lunga valle termina l’impressionante traversata sciistica del Catinaccio.
??????
Sci alpinismo · Val d'Ega
Tour con gli sci al Coronelle - Valle di Valbona
15,3 km
3:05 h.
1.047 m
2.245 m
Con l’autobus fino alla malga Frommer e con la seggiovia Re Laurino fino al Rifugio Coronelle. Da qui parte la gita. Dalla stazione di montagna della seggiovia scendiamo pochi metri sulla pista di sci, nel tornante dritti. Leggermente salendo in un fosso attraversandolo, fino a quando si passa a destra su una schiena sempre più ripida e in molti tornanti si arriva in cima al già visibile Passo Coronelle (2630 m). D’altra parte bellissima discesa. In basso ci si tiene verso nord-est per raggiungere le pendici XXL. Durante la discesa è meglio attraversare sempre verso nord-est, fino a quando si può scendere del tutto nell’area di un grande blocco roccioso con un solo pino. Al di sopra del rifugio Gardeccia si continua il percorso quasi sempre battuto verso il rifugio Preuss. In molti tornanti si sale ripidamente fino a una sella appena a nord della capanna. Discesa attraverso la panoramica piccola Valle di Valbona, soprattutto i primi metri sono molto ripidi. Si prosegue su pendii liberi, dove ci si tiene a sinistra nel tratto più basso per scendere ai boschi della val Ciamin. Si attraversa il letto del ruscello per raggiungere un sentiero sull'altro lato della valle. Seguendo questa valle verso ovest su un sentiero forestale per poi ritornare all’albergo.

Non hai trovato qualcosa che corrisponda alle tue esigenze?

Scopri molti altri percorsi nella funzione "Trova"

Cerca percorsi

Pianifica facilmente i tuoi percorsi

Inizia a pianificare

Personalizza la tua ricerca!

Attività simili a Tiers