I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni
ritorna

Senneser Karspitze (Riciogogn), 2659 m

Braies
medio
Aggiungi alla lista dei preferiti

Informationen zur Tour Senneser Karspitze (Riciogogn), 2659 m

Tour Hauptmerkmale

  • Durata
    4:00 h
  • Distanza
    13.8km
  • Dislivello
    1130 m
  • Dislivello
    1130 m
  • Altitudine Max
    2629 m
Percorso sugli sci di fondo dal Lago di Braies per la Senneser Karspitze

Itinerario

Salita: Dal parcheggio all’Hotel Lago di Braies s’inizia a salire con le condizioni buone via il lago ghiacciato o altrimenti alla sponda occidentale sulla strada sterrata fino la fine meridionale del lago. Si gira a destra (ovest) per continuare verso la Malga Val Foresta (1590 m) e lì si gira in direzione sud-ovest per la Valle Seitenbachtal. Con la pendenza media si sale nella bella valle che si gira verso sud su circa 2000 m nei pressi di un sasso grande. Dopo un pendio ripido che si supera alla destra, si raggiunge la Forcella de Riciogogn (2331 m). Continuando verso sinistra, quindi est, si superano i pendii meridionali della vetta, pian piano sempre più ripidi.       

Discesa come salita, l’ampio pendio della cima offre tanto spazio.

Inizio dell'itinerario

Hotel Lago di Braies (1494 m)

Arrivo dell'itinerario

Hotel Lago di Braies (1494 m)

Specificazione

Direzione del pendio: nord-est – nord – sud-ovest
Tecnica sciistica: moderato
Tecnica alpina: -
Pericolo di valanghe: moderato
Dislivello 1165 m

Parcheggio

Hotel Lago di Braies (1494 m)

Trasporto pubblico

Con il treno fino a Dobbiaco nell’alta Val Pusteria. Collegamento con l’autobus da Dobbiaco nella Val di Braies fino al Lago di Braies.

Arrivo

Nella Val Pusteria s’immette nella Valle di Braies tra Monguelfo e Villabassa. Passando alcuni paesi si raggiunge l’Hotel Lago di Braies, direttamente al lago.

Valutazione dell'itinerario

  • Condizione

  • Tecnica

  • Avventura

  • Paesaggio

Copyright

sentres Südtirol

Tab per le foto e le valutazioni

Natura

Cultura