I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni
ritorna

Punta Lavina

Sarentino
medio
Aggiungi alla lista dei preferiti

Informationen zur Tour Punta Lavina

Escursione invernale in Alta Valdurna, un classico

Itinerario

Salita: saliamo al lago lungo la strada. Proseguiamo lungo la sponda sinistra andando in Val di Sebia (Seebachtal) fino a quando la strada porta ai masi sulla destra (fin qui si può anche arrivare in macchina; controllare il cartello di divieto di circolazione prima del lago). Ora proseguiamo dritti a destra del torrente fino ad una malga. Continuiamo lungo il prato e poi, nuovamente a destra del torrente, ci addentriamo nella stretta valle. Attraversiamo begli avvallamenti procedendo diritti (attenzione: sulla destra ripidi pendii; pericolo caduta valanghe!). Arriviamo così in un ampio pianoro vallivo. Ci entriamo e poi giriamo a destra imboccando un breve canalone che taglia un corpo roccioso. Passando per il canalone – per un breve tratto piuttosto ripido – saliamo a un terreno in minor pendenza. Continuiamo dritti per un po’, poi saliamo a sinistra attraverso alcune roccette e infine in diagonale a destra portandoci su una spalla. Da questa verso destra, superato un breve tratto, arriviamo in vetta.

Discesa: per la via di salita.

Inizio dell'itinerario

Parcheggio di Valdurna (1513 m)

Arrivo dell'itinerario

Parcheggio di Valdurna (1513 m)

Specificazione

Esposizione: ovest – sudovest
Difficoltà sciistica: media
Difficoltà alpinistica: nessuna

Parcheggio

Parcheggio di Valdurna (1513 m)

Trasporto pubblico

Autobus da Bolzano in val Sarentino fino al Lago di Valdurna

Arrivo

Da Bolzano si va a Sarentino, si passa per Campolasta e poi si percorre la Valdurna sino al paese omonimo; ca. 31 km

Fonte

Book 90

Valutazione dell'itinerario

  • Condizione

  • Tecnica

  • Avventura

  • Paesaggio

Copyright

Scialpinismo in Alto Adige

Alloggi consigliati nelle vicinanze del tour

Mangiare & Bere vicino al tour

Tab per le foto e le valutazioni

  • Dummy Avatar

    Mirko Busetti

    La traccia GPS è diversa da quella della foto della guida e da quella della descrizione.

  • Avatar di Edoardo Martelli

    Edoardo Martelli

    La valle Sebia è davvero un posto incantato e solitario. Il panorama dalla vetta spazia in tutte le direzioni ed offre una visuale affascinante sulle Dolomiti occidentali, sul non lontano Gruppo del Tribulaun e sul massiccio del Similaun.

Dove dormire

Mangiare & Bere

Natura