I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni

Escursionismo

Arrampicata

Bici

Inverno

Passeggiare

Corsa

Natura

Cultura

Alloggi

Mangiare & Bere

Shopping

Wellness & SPA

Guida escursionistica

Utilità

Pagina precedente
ritorna

Piz Sesvenna

Tubre Aggiungi alla lista dei preferiti

Informationen zur Tour Piz Sesvenna

Tour Hauptmerkmale

  • Durata
    5:30 h
  • Distanza
    12.8km
  • Dislivello
    1410 m
  • Dislivello
    1410 m
  • Altitudine Max
    3192 m
Tour impegnativo dalla Val Monsatero attraverso la baita Pravierhütte sul Piz Sesvenna

Itinerario


Sotto la Mangitsalm a sinistra ha inizio la strada forestale “Stierbergalm”. La seguiamo per ca. 1,25 km fino alla prima radura a sinistra (1⁄2 ora). Verso destra, dapprima diritti in forte pendenza poi in diagonale a sinistra in campo aperto, saliamo al Rifugio Stierberg, 2176 m. Lo oltrepassiamo a sinistra e saliamo lungo un avvallamento a un pianoro sovrastante, 2360 m. Ora, tenendoci leggermente a destra, continuiamo l’ascesa in direzione Starlex. A 2520 m saliamo a destra fino in cresta. Lungo la stessa proseguiamo l’ascensione fino a 2770 m, poi saliamo a sinistra sotto blocchi di roccia a una piccola guglia e, in forte pendenza, ci portiamo all’inizio del canalone chiamato “Gurgl”, 2930 m. Qui lasciamo gli sci. Ora abbiamo due possibilità: a) stando sulla destra, saliamo tra rocce per uno stretto, erto canale e ci portiamo su una spalla da cui, andando a sinistra, raggiungiamo la piatta cima con croce (con pericolo valanghe variante più sicura); oppure b) superato il primo pezzo di salita comune saliamo per il canale a sinistra, dopo il quale più su a sinistra, risalito un corto e ripido pendio, usciamo sulla piatta cima (variante pericolosa in presenza di neve ventata).

Discesa per la via di salita.

Inizio dell'itinerario

Ponte sotto la Mangitsalm

Arrivo dell'itinerario

Ponte sotto la Mangitsalm

Specificazione

Tempo d’ascesa: 6 –7 ore (dal cartello sotto la Mangitsalm 5–6 ore)
Pericolo valanghe: frequente
Orientamento: sud

Parcheggio

Vecchia segheria (1328 m) oppure ponte sotto la Mangitsalm (1776 m), Tubre

Trasporto pubblico

Collegamento treno fino a Sluderno e proseguire con l'autobus fino a Tubre in Val Monastero.

Arrivo

Dal paese di Tubre si segue il cartello indicatore “Avignatal-Val d’Avigna”, ca. 1 km fino alla vecchia segheria; da lì si prosegue per 3,7 km su una strada di servizio (circolazione permessa, ma d’inverno niente sgombero neve) fino alla Mangitsalm.

Valutazione dell'itinerario

Condizione
Tecnica
Avventura
Paesaggio

Alloggi consigliati

Tab per le foto e le valutazioni

Dove dormire

Natura

Cultura

Altrui

Alla Homepage