I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni

Escursionismo

Arrampicata

Bici

Inverno

Passeggiare

Corsa

Natura

Cultura

Alloggi

Mangiare & Bere

Shopping

Wellness & SPA

Guida escursionistica

Utilità

Pagina precedente
ritorna

Piz Chiavalatsch

Stelvio Aggiungi alla lista dei preferiti

Informationen zur Tour Piz Chiavalatsch

Tour Hauptmerkmale

  • Durata
    4:00 h
  • Distanza
    11.0km
  • Dislivello
    1230 m
  • Dislivello
    1230 m
  • Altitudine Max
    2759 m
Montagna di confine tra Müstair e Stelvio

Itinerario


Salita: risaliamo in diagonale i prati verso ovest per 10 min. ca. fino a quando, sopra lo steccato, incontriamo la strada forestale proveniente da destra, che seguiamo per addentrarci nella valle. Sotto la malga voltiamo a sinistra passando per un ponte e, compiendo un arco, ci portiamo nella conca valliva dietro le malghe (non è consigliabile procedere lungo lo stretto fondovalle perché sussiste pericolo caduta valanghe da destra).
Nella conca procediamo dapprima diritti e poi, in corrispondenza degli ultimi larici, entriamo a destra nel grande avvallamento che percorriamo fino a una piccola spianata. Uscendo dalla stessa a sinistra, per brevi ripidi pendii raggiungiamo la spianata successiva. Ora, su terreno in ripida pendenza, ci portiamo fin sulla cresta, che possiamo raggiungere anche tagliando sulla destra (terreno molto ripido) e superando una rampa verso sinistra. Lungo la cresta saliamo verso destra alla vecchia caserma della Finanza, ben visibile. Poco dietro la stessa si trova il punto più alto della montagna, con la croce di vetta.

Discesa: per la via di salita.

Inizio dell'itinerario

Parcheggio dietro l’Ausserpazinhof (1530 m)

Arrivo dell'itinerario

Parcheggio dietro l’Ausserpazinhof (1530 m)

Specificazione

Esposizione: nord - est
Difficoltà sciistica: media
Difficoltà alpinistica: nessuna

Parcheggio

Parcheggio dietro il maso Außerpazzinihof (1530 m)

Trasporto pubblico

Arrivo

All’incirca a metà strada tra Prato a Glorenza un cartello indica la via per i Lichtenberger Höfe (Masi di Montechiaro). La percorriamo dapprima compiendo un giro verso nord e poi torniamo indietro, scendendo un poco nell’Alptal. Ora, sempre seguendo la stretta stradina, passiamo un maso dopo l’altro fino a raggiungere l’ultimo, l’Ausserpazinhof. Proseguiamo ancora per 100 m e attraversiamo un cancello dietro a cui c’è il parcheggio. Dalla strada provinciale ca. 8 1⁄2 km.

Fonte

Book_90
Autore: Ulrich Kössler

Valutazione dell'itinerario

Condizione
Tecnica
Avventura
Paesaggio

Alloggi consigliati

Tab per le foto e le valutazioni

Dove dormire

Shopping

Natura

Cultura

Alla Homepage