I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni

Escursionismo

Arrampicata

Bici

Inverno

Passeggiare

Corsa

Natura

Cultura

Alloggi

Mangiare & Bere

Shopping

Wellness & SPA

Guida escursionistica

Utilità

Pagina precedente
ritorna

Piz Boè

Corvara in Badia Aggiungi alla lista dei preferiti

Informationen zur Tour Piz Boè

Tour Hauptmerkmale

  • Durata
    3:00 h
  • Distanza
    10.4km
  • Dislivello
    690 m
  • Dislivello
    1670 m
  • Altitudine Max
    3151 m
Emozionante traversata primaverile della cima più elevata del Gruppo Sella

Itinerario


Salita:
dalla seggiovia scendere brevissimamente lungo la pista a sinistra ed entrare a destra nella conca. Sotto il Rifugio Franz Kostner (2500 m) traversare in piano sotto le pareti orientali del Sella portandosi, in direzione sud, nel catino della Gran Valacia (ca. 3⁄4 d’ora). Usciti dal catino si sale al pianoro sovrastante passando sulla destra per 120 m tra le pareti rocciose della cosiddetta Rissa di Pigolerz. Da lassù si vede in lontananza sulla sinistra la cima del Piz Boè. Per dossi poco pronunciati in direzione sudovest si raggiunge la base del grande pendio orientale. Si traversa in obliquo a sinistra sotto lo stesso e si supera poi una breve erta in direzione del dorso di sudest. Un po’ a destra dello stesso si sale in pendenza crescente alla vetta.
Discesa a sinistra del pilone, immediatamente sotto la cresta si scende in direzione nord a una stanga e, dopo la stessa, si continua verso il basso in obliquo a destra, raggiungendo una piccola forcella con cartello indicatore. Ora scendere per il ripido pendio obliquamente a destra fino a una spalla a 2790 m di quota. Se c’è abbastanza neve nel canalone di destra, un po’ nascosto, si può scendere di lì. Altrimenti un po’ più in basso a sinistra hanno inizio delle corde fisse che, dietro uno spigolo, portano all’estremità inferiore del canalone. In breve si raggiunge, scendendo diritti, il Rifugio Boè (2871 m). Qui ha inizio il ripido collegamento con la Val Mesdì, che offre un paesaggio di grande interesse. L’ultimo tratto è stretto, ripido e spesso ghiacciato. Alla fine della gola si passa il rio a destra e per piste abbastanza pianeggianti, stando sempre sulla destra, si raggiunge la stazione a valle della cabinovia.

Inizio dell'itinerario

Stazione a monte della Seggiovia Vallon (2490 m) raggiungibile con la Cabinovia Boe da Corvara.

Arrivo dell'itinerario

Stazione a monte della Seggiovia Vallon (2490 m) raggiungibile con la Cabinovia Boe da Corvara.

Specificazione

Esposizione: est
Difficoltà sciistica: alta
Difficoltà alpinistica: media

Parcheggio

Parcheggio a Corvara presso la seggiovia Vallon

Trasporto pubblico

Servizio pubblico da Brunico per l'Alta Badia e scendere a Corvara. Oppure dalla Val Gardena passando per il Passo Sella ed arrivare a Corvara.

Arrivo

Da Brunico in Val Pusteria o dal Passo Gardena raggiungere Corvara

Valutazione dell'itinerario

Condizione
Tecnica
Avventura
Paesaggio

Alloggi consigliati

Tab per le foto e le valutazioni

Dove dormire

Natura

Cultura

Alla Homepage