I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni

Escursionismo

Arrampicata

Bici

Inverno

Passeggiare

Corsa

Natura

Cultura

Alloggi

Mangiare & Bere

Shopping

Wellness & SPA

Guida escursionistica

Utilità

Pagina precedente
ritorna

Cima Cevedale

Martello Aggiungi alla lista dei preferiti

Informationen zur Tour Cima Cevedale

Tour Hauptmerkmale

  • Durata
    7:00 h
  • Distanza
    19.2km
  • Dislivello
    1750 m
  • Dislivello
    1750 m
  • Altitudine Max
    3752 m
Escursione primaverile e tardo-primaverile sull più alta cima della Val Martello

Itinerario


Salita: dal parcheggio saliamo al Rif. Corsi per la via di destra (cartello indicatore). A sud del rifugio, passando per uno stretto avvallamento e girando attorno a uno sperone roccioso, ci portiamo a sinistra nella valle piana. Passiamo a destra della vecchia diga e ci addentriamo nell’ampio fondovalle pianeggiante. Poi saliamo sulla sinistra lungo un ripido pendio in direzione del Rif. Martello. Lo passiamo lasciandolo sulla nostra sinistra, entriamo nell’ampio vallone diagonalmente verso destra e saliamo sulla Vedretta della Forcola (Fürkeleferner). Sulla stessa, tenendoci un po’ a sinistra, avanziamo fino sotto a una ripida cresta a destra della Forcola (Fürkelescharte). Proseguiamo per un tratto l’ascensione sotto la cresta di sudest della Cima Cevedale e poi, facendo un ampio arco a destra (attenzione, zona con crepacci!), saliamo in ripida pendenza al circo glaciale superiore.
Dal versante est della Cima Cevedale svoltiamo decisamente a sinistra per raggiungere una spalla sulla cresta di sudest. Tra alcune rocce, per un breve tratto senza sci ai piedi, saliamo al sovrastante dorso di neve. Ora traversiamo a sinistra per un tratto il pendio e poi saliamo verso destra alle rocce di vetta. Qui lasciamo gli sci e proseguiamo per un breve tratto, fino a raggiungere la piccola croce di vetta.

Discesa: per la via di salita, facendo attenzione ai crepacci nella parte superiore.

Inizio dell'itinerario

Parcheggio presso gli Alberghi Genziana e Schönblick (2055 m)

Arrivo dell'itinerario

Parcheggio presso gli Alberghi Genziana e Schönblick (2055 m)

Specificazione

Esposizione: nordest – sudest
Difficoltà sciistica: media
Difficoltà alpinistica: media; tratto su roccia, indispensabile esperienza su ghiacciaio

Parcheggio

Parcheggio presso gli Alberghi Genziana e Schönblick (2055 m)

Trasporto pubblico

Arrivo

Da Merano attraverso la val Venosta in val Martello fino agli alberghi Genziana e Schönblick (2055 m)

Fonte

Book_90
Autore: Ulrich Kössler

Valutazione dell'itinerario

Condizione
Tecnica
Avventura
Paesaggio

Alloggi consigliati

Tab per le foto e le valutazioni

Dove dormire

Natura

Altrui

Alla Homepage