I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni
ritorna

Alla Cima Pozzo

Martello
Aggiungi alla lista dei preferiti

Informationen zur Tour Alla Cima Pozzo

Tour Hauptmerkmale

  • Durata
    4:30 h
  • Distanza
    15.7km
  • Dislivello
    1290 m
  • Dislivello
    1290 m
  • Altitudine Max
    3294 m
Tour di scialpinismo fantastico in mezzo alle piÙ alte cime dell'Alto Adige - dalla val Martello sulla Cima Pozzo nella zona dell'Ortles

Itinerario

Dal parcheggio prendiamo il sentiero a destra che porta al Rifugio Corsi (cartello indicatore). A sud del rifugio passiamo per uno stretto avvallamento e, passati per due spigoli rocciosi, ci addentriamo a sinistra nella valle pianeggiante. Passiamo alla destra del muraglione di sbarramento ed entriamo in piano nel grande fondovalle. Continuiamo poco sopra a sinistra di una strettoia del rio, portandoci nella piana valliva successiva. A destra si dirama la Valle del Pozzo. Saliamo sulla destra lungo uno stretto avvallamento. In diagonale a sinistra, passando per avvallamenti, ci portiamo nel catino sotto la Cima Pozzo e all’inizio del ripido pendio, che risaliamo poi fino alla spalla est, 3240 m. Se necessario lasciamo qui gli sci. Proseguiamo sul lungo e in parte stretto dorso verso l’ampia calotta sommitale, che si trova molto più arretrata. Attenzione: pericolo cornici di neve sul lato verso Solda!

Discesa per la via di salita.

Inizio dell'itinerario

Alberghi Genziana e Schönblick, 2051 m

Arrivo dell'itinerario

Alberghi Genziana e Schönblick, 2051 m

Specificazione

Esposizione: est - sudest
Pericolo valanghe: frequente

Parcheggio

Parcheggio presso gli alberghi Genziana e Schönblick, 2051 m 

Trasporto pubblico

Arrivo

Da Coldrano in Val Venosta si imbocca la Val Martello percorrendola fino alla fine. 

Valutazione dell'itinerario

  • Condizione

  • Tecnica

  • Avventura

  • Paesaggio

Copyright

Scialpinismo Alto Adige Centro-Occidentale

Alloggi consigliati

Tab per le foto e le valutazioni

Dove dormire

Natura

Cultura

Altrui