I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni
ritorna

35 Cima Schulz 2614 m

Giudicarie
difficile
Aggiungi alla lista dei preferiti

Informationen zur Tour 35 Cima Schulz 2614 m

Tour Hauptmerkmale

  • Durata
    5:30 h
  • Distanza
    10.3km
  • Dislivello
    1030 m
  • Dislivello
    1020 m
  • Altitudine Max
    2598 m

Itinerario

Salita: dal Ristorante Genzianella ci si dirige verso ovest lungo una traccia di servizio degli impianti funiviari, battuta dal gatto delle nevi. Si raggiunge così la piana di Malga Vigo, dove sorgono le stazioni a valle delle Seggiovie Genziana e Malghette 1850 m (ore 0,45). Dalla stazione della Seggiovia Malghette si volge a destra e, con traccia trasversale, ci si innalza sul pendio del Monte Vigo cercando di individuare la traccia del sentiero estivo che è necessario percorrere almeno nell’ultimo tratto orizzontale sino al Lago Malghette 1881 m (ore 0,30– 1,15). Si attraversa tutto il lago in direzione ovest, quindi si sale direttamente un pendio con rada vegetazione e si perviene alla vasta piana sotto i Riversi di Ginevria. Si volge ora a destra e si sale per pendii ondulati e valloncelli il crinale boscoso sino a raggiungere il Malghetto Alto 2059 m (ore 1,00–2,15). Si risale a destra il pendio sovrastante sino a ritornare sul crinale; quando questo si abbassa leggermente, anziché proseguire lungo lo stesso si traversa a destra in leggera discesa sino a portarsi in un ampio vallone dove scorre l’emissario del lago; si risale il vallone sino a raggiungere il primo dei Tre Laghi 2256 m. Si costeggia sulla destra il lago, si raggiunge un secondo laghetto e, proseguendo brevemente verso nord, si arriva alla base della cresta Est della Cima Schulz. Si volge ora a sinistra in direzione ovest risalendo i pendii sotto la rocciosa cresta Est di Cima Schulz sino ad individuare una fascia obliqua verso destra, non visibile inizialmente, che consente di raggiungere la cresta Est, che si risale sino all’anticima Sud. Da questa, superata una facile selletta nevosa, si arriva in breve alla vetta 2614 m (ore 1,45–4,00).

 

Discesa: lungo l’itinerario di salita.

Variante

Alternativa di salita: dal Lago Malghette si attraversa tutto il lago in direzione ovest, quindi si sale direttamente un pendio con rada vegetazione e, tenendosi a destra, si perviene alla vasta piana sotto i pendii della cresta che collega Cima Ometto al Passo dell’Ometto ed alla Cima Schulz. Si sale ora a destra il ripido pendio Sud che con faticosa salita in un bosco rado e con grossi massi ci porta ad una selletta allo sbocco dell’emissario del Lago Alto o dell’Omett 2158 m (ore 1,15–2,30). Si risale ora in direzione sud una caratteristica dorsale raggiungendo rapidamente l’ampia conca dei Tre Laghi 2256 m (ore 0,30–3,00). Si prosegue quindi con l’itinerario sopra descritto.

Inizio dell'itinerario

piazzale del Ristorante Genzianella 1556 m, pochi km dopo il Passo di Campo Carlo Magno, sulla strada Campiglio-Dimaro

Arrivo dell'itinerario

piazzale del Ristorante Genzianella 1556 m, pochi km dopo il Passo di Campo Carlo Magno, sulla strada Campiglio-Dimaro

Specificazione

Nota: sulle carte Kompass la Cima Schulz è erroneamente indicata com cima Artuìch.

Parcheggio

piazzale del Ristorante Genzianella 1556 m, pochi km dopo il
Passo di Campo Carlo Magno, sulla strada Campiglio-Dimaro

Trasporto pubblico

Arrivo

Valutazione dell'itinerario

  • Condizione

  • Tecnica

  • Avventura

  • Paesaggio

Copyright

Scialpinismo a Madonna di Campiglio

Alloggi consigliati nelle vicinanze del tour

Tab per le foto e le valutazioni

Dove dormire