I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni
ritorna

18 Bocca dei Camosci 2784 m

Giudicarie
difficile
Aggiungi alla lista dei preferiti

Informationen zur Tour 18 Bocca dei Camosci 2784 m

Tour Hauptmerkmale

  • Durata
    8:30 h
  • Distanza
    17.1km
  • Dislivello
    1530 m
  • Dislivello
    1530 m
  • Altitudine Max
    2733 m
Da Plaza attraverso la Val di Brenta e la Vedretta dei Camosci

Itinerario

Salita: da Plaza, raggiungibile in macchina, si prosegue per strada forestale, passando vicino al Vivaio Forestale, sino al bivio per la Val d’Agola. Si prosegue a sinistra sino alla Malga Brenta Bassa 1268 m, e più avanti fi no alla teleferica per il Rifugio Brentei. Si piega a destra sotto un salto di rocce e si imbocca senza sci una cengia obliqua in salita verso destra (Scala della Val Brenta, punto chiave della salita). Sopra il salto si prende a sinistra, e senza via obbligata si sale al pianoro di Malga Brenta Alta 1666 m (ore 2,30). Si punta al canale che collega il tratto mediano con quello superiore della Val Brenta sotto il Crozzon di Brenta, e lo si supera con stretti zig-zag. Si prosegue sul fondo del vallone, piegando poi a destra per risalire il pendio sotto la parete Nord-Est del Crozzon di Brenta, che nella sua parte alta è caratterizzato da salti verticali separati da cengie scoscese. Ci si porta sulla fascia più alta sotto la parete e si traversa a destra con molta cautela, fi no ad oltrepassare lo spigolo Nord del Crozzon (attenzione ad eventuali colate di ghiaccio ed alla possibilità che si stacchi la placca di neve che copre la cengia). Ci si porta ora al centro della Vedretta dei Camosci e la si risale nel suo mezzo puntando infi ne a destra verso la Bocca dei Camosci 2784 m, che si raggiunge senza particolari diffi coltà (ore 3,00–5,30).

 

Discesa: dalla Bocca ci si abbassa lungo il ripido pendio iniziale e si scende senza via obbligata lungo la Vedretta dei Camosci. Al suo termine, invece di spostarsi a destra per aggirare lo spigolo del Crozzon (come nella salita), ci si tiene a sinistra sotto le pareti dei Fracingli, fino a raggiungere l’ultimo dei ripidi canali, spesso solcati da valanghe, che senza diffi coltà consentono di superare un ripido salto di rocce. Si scende in diagonale verso sinistra, senza perdere molta quota, oltrepassando la lunga piana di Malga Brenta Alta, e ci si abbassa poi fi no a raggiungere un fitto bosco. Lo si attraversa verso sinistra fi no ad imboccare al suo margine una ripida fascia obliqua (Scala della Val Brenta, punto chiave della discesa) che si scende con cautela verso destra, sino alla base della parete rocciosa. Attraverso un bosco di faggi si arriva alla teleferica e per strada forestale si raggiunge Malga Brenta Bassa e quindi Plaza.

Variante

Discesa a Plaza attraverso il Rifugio XII Apostoli. Dalla Bocca dei Camosci ci si abbassa in direzione sud-ovest lungo la Vedretta di Valagola puntando al Rifugio XII Apostoli; senza raggiungerlo si potrà scendere a Plaza lungo l’itinerario 19 oppure, raggiunto sulla destra il Passo di Valstretta, attraverso l’itinerario 20.

Inizio dell'itinerario

stazione intermedia della Cabinovia Pinzolo-Campiglio (Plaza) 1148 m

Arrivo dell'itinerario

stazione intermedia della Cabinovia Pinzolo-Campiglio (Plaza) 1148 m

Parcheggio

stazione intermedia della Cabinovia Pinzolo-Campiglio (Plaza)
1148 m

Trasporto pubblico

Arrivo

Valutazione dell'itinerario

  • Condizione

  • Tecnica

  • Avventura

  • Paesaggio

Copyright

Scialpinismo a Madonna di Campiglio

Tab per le foto e le valutazioni