I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni
ritorna

S. Nicolò a Cleran

Bressanone
Aggiungi alla lista dei preferiti

S. Nicolò a Cleran

Bressanone

Per ulteriori informazioni sulla privacy su sentres cliccare qui

Grazie per la richiesta

Ci sono ulteriori alloggi nelle vicinanze che potrebbero interessarti. Desideri inviare comodamente con un clic una richiesta non impegnativa agli alloggi elencati in seguito?

No grazie

Informationen zu S. Nicolò a Cleran

Se si vede S. Nicolò a Cleran solo dall’esterno, è facile di passare la piccola chiesa. La sorpresa è quindi grande quando si attraversa la soglia per l’interno.

La chiesa S. Nicolò a Cleran è stata costruita negli inizi del Quattrocento e lo stile è tipico per le forme del gotico della Bressanone di quel tempo. Vero l’anno 1700 si sono aggiunte la sagrestia e la torre e nell’Ottocento si sono ristrutturati nello stile neogotico infine la porta dell’entrata e le finestre.

Attorno all’anno 1470, il mastro Leonhard di Bressanone ha ricevuto l’ordine d’istoriare la cantoria e le mura a nord e ovest. Così si sono formati gli immagini iconograficamente complessi, per esempio le raffigurazioni tipologiche dell’eucarestia, la leggenda di S. Nicolò e le tre vergini sante di Maranza. Soprattutto l’ultima immagine è fondata sull’ammirazione delle tre “Matres”, divinità celtiche che così, nonostante che non erano mai accettate dalla chiesa, si sono consolidati nel mondo delle immagini.

La piccola chiesa S. Nicolò a Cleran è situata su circa 850 m su una terrazza, attorniata dai masi vecchi.

Alloggi consigliati

Dove dormire

Cultura

Escursionismo

Bici

Inverno