I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni
torna a Sport ed Itinerari

La rivista sentres – Sport ed Itinerari

Trekking estremo - Marcia delle 8 cime

Finalmente! Dopo 25 anni si riparte il 6 agosto. La marcia delle otto cime nella zona dell'Ortles fa rivivere una tradizione popolare. Iscrizione ancora possibile!

Terreno d'alta montagna! Aria chiara, rarefatta si respira nel mondo alpino leggendario. Marcia impegnativa da una cima all'altra; Partenza: ore 4:00 del mattino! Niente per rammoliti. Per il scalatore allenato e versato un'avventura per eccellenza nella zona dell'Ortles. Appassionati di montagna attenzione, qui vi aspetta un'avventura.

Pellegrinaggio di vette

8 cime in un giorno, per l'escursionista alpino in forma un must! Quasi come pellegrinare, solo più estremo! Per ogni cima scalata si riceve un timbro sulla scheda d'avvio. Se alla fine si possiede 8 timbri, si certifica di aver fatto l'itinerario completo. Una performance, che quest'anno costerà molto sudore ad alcuni scalatori appassionati dopo una lunga pausa. 

Gli organizzatori riportano

"Dopo 25 anni di pausa vorremmo far rivivere un'antica tradizione. Dalla manifestazione cerchiamo di creare un highlight naturalistico e sportivo, che da adesso in poi si terrà ogni anno.", dichiara il signor Telser del reparto Glorenza Marketing. "In questo caso parliamo di un test personale, che richiede un buon allenamento. Una sfida - e per questo così eccitante."

Il percorso folle

Da Glorenza in Val Venosta l'escursione conduce attraverso 8 cime fino alla meta, il Passo dello Stelvio. Bisogna affrontare 3200 metri di dislivello, su un percorso lungo 24 chilometri. Include: 8 volte un panorama da sogno. Il mondo alpino però aspetta anche con delle sfide che non fanno per tutti. Oltre ad una buona condizione e molto fiato questo itinerario richiede passo fermo e assenza di vertigini. Sulla maggior parte dei sentieri non marcati del percorso è importante sentirsi sicuri e carichi. 

Buone scarpe da montagna sono un must, portare liquidi e vitto. Anche se ci sono posti di ristoro lungo il percorso, ma durante una marcia di 12 ore si necessità di molti zuccheri. In queste alture bisogna fare i calcoli con tutto. Il tempo non è sempre amico dell'escursionista. Il percorso conduce lungo il confine fra l'Italia e la Svizzera. Controlli d'identità dunque non sono esclusi.

Concludendo

Anche noi di sentres.com affronteremo le 8 cime. Per atleti amatoriali ben preparati una soddisfazione. Sollievo e gioia per la propria prestazione e le vedute mozzafiato valgono le fatiche. Miglior tempo o primato? Non c'entra in questo caso. Conta solo il sentimento, che ti sovrasta stando in mezzo alle montagne. Quando ci si ferma, si respira l'aria fresca, si ha questa sensazione - è questa la libertà?

Alla fin fine non importa, ci si sente bene. I nostri ringraziamenti vanno a Marketing Glorenza, al Parco Nazionale Passo dello Stelvio, al CAI Malles, al CAI Prato, al Soccorso Alpino Malles, Tubre, Resià, Campo Tures, Trafoi, Solda, Prato e Alto Adige Bike. 
Gambe affaticate in serata premiano la prestazione.

Riassumendo:
Tassa di iscrizione: 25€ (incluso il trasporto dal Passo dello Stelvio fino a Glorenza)
Iscrizione alla partenza: 30€
Età minima: 16 anni
Termine iscrizione: giovedì 4 agosto
Consegna scheda di partenza: sabato 6 agosto presso la piazza di Glorenza
Partenza: alle ore 04:00
Iscrizione possibile via e-mail.

Alla Homepage