I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni
torna a Sport ed Itinerari

La rivista sentres – Sport ed Itinerari

Sul sentiero "Törggeleweg" presso Villandro

Escursione autunnale sul "Törggeleweg" sopra a Chiusa in Val d'Isarco.

In autunno il paesaggio altoatesino si trasforma in un immancabile spettacolo della natura, un emozionante gioco di colori. In questo articolo vi consigliamo un'escursione da non perdere durante il periodo del "Törggelen", illustrandovi le tradizioni della tipica castagnata in Alto Adige.

 

L'escursione inizia dalla piazza del paese di Villandro e conduce in direzione nord-est. Sulla strada statale in direzione di Chiusa si scende fino al ponte che attraversa il "Plabachgraben". Proseguendo lungo la strada si incontra un santuario, dove si svolta a destra sul sentiero delle castagne che si percorre fino al paese di Sauders. La vista cristallina di questa particolare stagione offre una vista unica sulle montagne circostanti.
Ma non solo: l' autunno è infatti il tipico periodo delle castagnate, del cosiddetto "Törggelen". Il termine deriva dal latino "torculus" (torchio). Originariamente, verso la fine dell' autunno, numerosi proprietari di locande e cittadini facevano visita ai viticoltori  nelle loro cantine vitivinicole per verificare la qualità del vino novello e degustarlo. Oggi, un tipico "Törggele" è un pranzo o una cena durante i quali si servono le tradizionali "Keschtn" (caldarroste), accompagnate da "Siaßer" o "Sußer" (mosto d'uva nei suoi primi giorni di fermentazione) o dal "Nuier" (vino novello). Il piatto principale è il Piatto del Cacciatore a base di carne con bollito, carrè di maiale, costine, salsiccia sanguinaccia e salsiccia classica fatte in casa, gnocchi, crauti e dessert con ciambelle dolci. 

 

Scopri di più:

- All'escursione "Sul sentiero "Törggeleweg" di Villandro"

 

Alla Homepage