I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni
torna a Sport ed Itinerari

La rivista sentres – Sport ed Itinerari

Sentieri d'acqua per escursionisti esperti

Le passeggiate lungo i sentieri delle rogge altoatesini sono molto amate. L'escursione circolare dei Sentieri d'Acqua Meranesi collega gli 11 sentieri delle rogge più belli attorno a Merano, unendoli in un unico percorso.

Le rogge in Alto Adige
Chi conosce l'Alto Adige sa naturalmente cos'è una roggia e cosa s'intende per sentiero della roggia, che tradizionalmente la costeggia. Da quando esiste l'agricoltura, gli uomini costruiscono canali d'irrigazione per portare la preziosa acqua nei campi. In molte regioni alpine esistono costruzioni e impianti di analoga audacia, denominati nel modo più vario; in Alto Adige si è soliti definirli, appunto, rogge. La roggia porta spesso l'acqua per svariati chilometri lungo i campi, con una pendenza rispettivamente proporziata.

Approfondimenti sul tema
- Percorso dell'escursione circolare dei Sentieri d'Acqua Meranesi
- Altri sentieri delle rogge su sentres
- Tutto sulle rogge su Wikipedia
- Strutture ricettive a Merano e dintorni

Cos'ha di tanto particolare una passeggiata lungo la roggia? Forse il ritmico scroscio dell'acqua, questa sorta di gorgoglio rilassante; o magari i giochi di luce sull'acqua, dove i raggi del sole penetrano nella penombra che avvolge il tratto di sentiero nel bosco. Qualunque sia il motivo, passeggiare lungo una roggia è relax allo stato puro.


L'escursione circolare dei Sentieri d'Acqua Meranesi
Attorno alla città termale di Merano si trovano alcune delle roggie più belle. L'escursione circolare dei Sentieri d'Acqua Meranesi collega gli 11 sentieri più belli in un'unica escursione anulare in 8 tappe. Complessivamente sono 84 km di puro divertimento su sentieri ben curati, che in molte parti costeggiano le rogge a cielo aperto. Qui si alternano tratti all'ombra degli alberi e tratti a picco lungo le pareti rocciose. Si attraversano piantagioni di mele e vigneti, paesaggi culturali con una lunga storia e piccoli vicoli di paese.

L'escursione circolare dei Sentieri d'Acqua Meranesi termina nella frazione di Tel, nel comune di Parcines. Con una piccola curva porta nella Bassa Val Venosta e, seguendo un percorso anulare, conduce alla scoperta dell'intero bacino di Merano. I dislivelli fra una tappa e l'altra sono minimi e i sentieri sono in buono stato. Lungo il percorso si trovano una serie di punti di ristoro, in fin dei conti non ci si muove in regioni alpine ma nei pressi di centri abitati e lungo i pendii assolati attorno a Merano. L'escursione circolare dei Sentieri d'Acqua di Merano è il percorso ideale in primavera.

Alla Homepage