I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni
torna a Ambiente e Natura

La rivista sentres – Ambiente e Natura

Programma scolastico a Trauttmansdorff!

A settembre e ottobre i Giardini di Castel Trauttmansdorff danno il benvenuto alle classi scolastiche per un tour esplorativo attraverso i Giardini. Due classi della scuola media Fabio Filzi di Laives giovedì 19 settembre hanno dato inizio al programma didattico di visite guidate per classi nel 2013.

Più di 80 classi scolastiche e più di 2000 scolari a stagione sono rimasti entusiasti dei Giardini di Castel Trauttmansdorff prendendo parte a visite guidate particolari. Le visite guidate speciali per classi mediano temi botanici attraverso esperimenti e bricolage, sia nei Giardini che nelle stanze della mostra temporanea, e allo stesso tempo offrono agli insegnanti ulteriori spunti per l’approfondimento di diversi temi botanici nell’ambito dell’insegnamento scolastico.

I link diretti:
- I giardini di Castel Trauttmansdorff su sentres.com
- Alla homepage dei Giardini di Castel Trauttmansdorff

Un’importante novità di quest’anno è la prenotazione online sul sito dei Giardini, attraverso la quale è anche possibile informarsi sulle date e gli orari a disposizione per le visite didattiche. Il programma didattico si rivolge a tutti gli scolari a partire dalla terza elementare e viene adattato alle diverse fasce d’età. A settembre e ottobre 2013 vengono proposte due visite guidate speciali per classi. Nell’ambito di “Le Piante Magiche e le Magie delle Piante” gli scolari e gli insegnanti vanno alla ricerca di superstizione, miti e magia nel ed attorno al Giardino Proibito. Oltre alle classiche informazioni botaniche, questa visita guidata è piena di "suspense" grazie a storie curiose che fanno venire i brividi.

Due classi della scuola media Fabio Filzi di Laives hanno preso parte a un avvincente viaggio del tempo nel regno delle piante con la visita guidata “Fossili Viventi – Il cibo vegetale dei dinosauri”. La scuola media in lingua italiana ha così sperimentato per prima il programma didattico 2013. “Gli scolari sono entusiasti, ed allo stesso modo gli insegnanti. In passato abbiamo già partecipato con diverse classi alle visite guidate didattiche dei Giardini di Castel Trauttmansdorff e torniamo sempre volentieri“, afferma Daniela Abram della scuola media di Laives.
Con l’inizio della stagione 2014, ad aprile dell’anno prossimo il programma didattico si amplierà con l’aggiunta di un’ulteriore visita guidata speciale sul tema della mostra temporanea 2014.

Alla Homepage