I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni
torna a Sport ed Itinerari

La rivista sentres – Sport ed Itinerari

Le malghe del Monte Cervina - Escursione

E' iniziata l'estate, improvvisa, intensa e naturalmente molto calda. Ecco quindi un buon motivo per intraprendere un'escursione piacevole e rinfrescante in malga.

Una canzone dice che in alpeggio non vi è peccato, in compenso le temperature in estate sono molto gradevoli. Sul primo punto non possiamo nè confermare nè smentire, mentre il secondo si può facilmente verificare, termometro alla mano. L'estate si è fatta avanti prepotentemente in tutto l'Alto Adige, senza quasi lasciare il tempo di abituarsi. Un fresco alito di vento e 10 gradi in meno rispetto al fondovalle diventano, quindi, uno spunto molto interessante. A ciò, inoltre, si aggiunge la vista panoramica dell'alpeggio.

 I consigli di sentres:
- descrizione precisa del tour escursionistico sul Monte Cervina
- la romantica malga Hinteregg: punto di ristoro consigliato
- prima di scendere a valle un po' di relax sulla terrazza dell'Hotel Klammeben
- tutte le informazioni sulla funivia Hirzer

I prati che si estendono lungo i pendii nord occidentali dell'Hirzer sono un paradiso escursionistico molto amato. Sono raggiungibili tramite un percorso in funivia e dispongono anche di numerosi punti di ristoro. Anche il famoso sentiero E5 si snoda fra i verdi prati di questo alpeggio, prima di allontanarsi verso sud, passando il valico dell'Hirzer.

La varietà di percorsi escursionistici qui è tanto ampia quanto quella dei punti di ristoro. Fondamentalmente, quindi, è abbastanza indifferente la direzione che si prende una volta scesi dalla funivia. Anche quando si sta seguendo un preciso percorso, in realtà, può venire voglia di fare qualche deviazione. Per questo motivo non vi consigliamo un'escursione in particolare ma un tour escursionistico nell'area del Monte Cervina. Un'escursione circolare di rifugio in rifugio, all'aria fresca, fino a raggiungere le sdraio della malga Hinteregg. Non dimenticatevi di portare con voi un po' di crema solare.

Alla Homepage