I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni
torna a Sport ed Itinerari

La rivista sentres – Sport ed Itinerari

L'Alta Via di Marlengo - Escursione

Dopo una salita inizialmente molto veloce, raggiunta l'Alta Via di Marlengo, si può assaporare il piacere dell'escursione o meglio della gradevole passeggiata, compresa una formidabile vista panoramica sul bacino di Merano.

L'Alta Via di Marlengo fa parte di quelle "alte vie" che hanno poco in comune con gli omonimi ripidi sentieri alpini di alta quota. Come nel caso dell'Alta Via di Appiano recentemente presentata, anche l'Alta Via di Marlengo è caratterizzata da moderati dislivelli, facilità di accesso e una grande varietà di percorso fra boschi radi e paesaggi culturali. Si tratta quindi di un'alta via adatta alle famiglie, facilmente percorribile anche da escursionisti poco allenati. Lungo il percorso la strada conduce spesso in zone aperte o ad antichi masi contadini. È poi garantita la vista panoramica sulla Valle dell'Adige e la città termale di Merano. Da non dimenticare infine sono le varie aree di ristoro presenti lungo l'intero percorso, che vi faranno piacevolmente allungare il tradizionale tempo di percorrenza pari a circa 4 o 5 ore, facendovi trascorrere una bella giornata in montagna. Sulla via del ritorno verso il punto di partenza il percorso dell'escursione transita su una parte del sentiero della roggia di Marlengo che fiancheggia il corso d'acqua.

Clicca qui per vedere l'itinerario, la mappa e i dati GPS.

Alla Homepage