I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni
torna a Piaceri ed Ospitalità

La rivista sentres – Piaceri ed Ospitalità

La pace dei mercatini di Natale

Alla ricerca dei piccoli, tranquilli e raccolti mercatini di Natale dell'Alto Adige.

Musica di sottofondo, prodotti già pronti e confezionati? No, grazie. Questa è la risposta di molta gente del posto, ma anche di molti turisti. Molti ricercano infatti la genuinità dei mercatini di Natale: un artigianato originale e autentico, il contemplativo silenzio dell'inverno, la gioia che si pregusta attendendo la festa dell'amore, qualcosa di caldo nella tazza e qualcosa di buono in mano. Ma, ce ne sono acnora? Sì, tutto questo si può ancora trovare, nei piccoli mercatini di Natale, lontano dalle grandi strade affollate e dal frenetico viavai. "3 mercatini di Natale in un solo giorno", questo non va. Per visitare i mercatini più piccoli c'è un prezzo da pagare: richiedono tempo, ma ricompensano donando pace e serenità. Offrono infatti incontri spontanei, spensieratezza e una nuova ventata di freschezza.

I mercatini un po' particolari dell'Alto Adige:
-Natale in montagna sulla malga Genziana e sulla malga Lyfi
-Mercatino di Natale nella stalla della malga Mariolbergalm
-Idillio di paese con il mercatino Polvere di stelle a Lana
-Un romantico Avvento Alpino in Val Sarentino

Un mercatino di Natale a oltre 2000 metri di altitudine? Il mercatino d'Avvento più alto delle Alpi ha luogo dal 6 all'8 dicembre e si trova sulla malga Genziana (Enzianalm). È raggiungibile percorrendo con le ciaspole uno splendido sentiero attraverso il paesaggio innevato. Vale inoltre la pena visitare il presepe vivente sulla malga Lyfi (Lyfi-Alm) in Val Martello.

Anche la malga Mariolbergalm in Val d'Ultimo riesce a rendere, come ogni inverno, caloroso e veritiero lo spirito natalizio. Gli amanti delle gioiose feste natalizie  amano la stalla amorevolmente decorata in cui vengono venduti prodotti fatti a mano e decorazioni natalizie artigianali. 

Partecipare a uno scintillante laboratorio di lavoretti manuali, alla "Stiefelaktion", dipingere con la luce, chi non vorrebbe farlo? Polvere di stelle, questo il nome del mercatino di Natale a Lana: 17 chioschi decorati con amore offrono momenti di piacere per tutti i sensi e un'incantevole combinazione di artigianato locale, leccornie della cucina altoatesina, highlight musicali e iniziative a misura di famiglia. 

Un programma tradizionale del tutto particolare è offerto in dicembre dal delizioso paesino di Sarentino: l'ultima domenica di Avvento potrete ritrovare i vostri veri valori. Il presepe vivente fa breccia nel cuore dei visitatori e fa brillare di gioia gli occhi dei bambini. O forse preferite una romantica gita in carrozza? Gli appassionati di particolarità artigianali si sentono invece perfettamente a loro agio osservando di persona i lavori di tornitura. Ricca di tradizioni la santa notte dei Klökler. Se gli statunitensi hanno il loro halloween, i sarentini hanno i loro Klöckel. 

I pacifici mercatini di Natale esistono ancora,  così come le suggestive manifestazioni. Chi si prende del tempo per cercarli può vivere a pieni polmoni la letizia prenatalizia, la quiete e il romanticismo. Una favola invernale, un idillio in ogni paese, una serenità interiore, è questo quello che serve per un Natale dedicato alla riflessione e alla meditazione. 

 

Alla Homepage