I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni
torna a Piaceri ed Ospitalità

La rivista sentres – Piaceri ed Ospitalità

La nuova settimana bianca

Pace invernale o movida cittadina, sosta in montagna o uscita elegante in centro? Di giorno in montagna sulle piste, di sera fra i vicoli lastricati della città. Una nuova moda?

La classica settimana bianca: un pieno di neve, divertimento sugli sci per tutto il giorno, qua e là qualche meritata pausa, al mattino stilosi sugli sci e alla sera un po' incerti sulle gambe stanche. Pranzo nel moderno rifugio con self service, al pomeriggio la sfida all'ultima sdraio, spesso senza speranza. Alla sera rientro in hotel, doccia, cena e finalmente a letto. Così funziona più o meno, no?

Cosa ne direste di rallentare un po' i ritmi? Una settimana bianca con proposte variabili, una volta lo sci, poi lo sci alpinismo, una volta lo slittino con i bambini o ancora un'escursione invernale con le ciaspole. Poi alla sera il rientro in hotel e un giro in città. Visita del centro storico, un buon pasto ovviamente e ancora una visita al museo o alle terme. Semplicemente un po 'di piacere e relax.

Questo nuovo modo di concepire la settimana bianca sta raccogliendo consensi sempre più ampi. Sembra che il turismo all'insegna del piacere e del relax in combinazione con lo sport invernale sia una tendenza che sta prendendo sempre più piede. L'Hotel Annabell di Merano parla di vacanze adatte a tre generazioni. Mentre i genitori si godono una tranquilla giornata sulle piste, i nonni vanno in giro per la città con i nipotini. Qui in centro si riunisce poi alla sera tutta la famiglia per una buona cenetta al Bistro Seibstock o per una pizza al Ristorante Tanner.

All'Hotel Chrys di Bolzano si parla di amanti dello sci alpinismo, desiderosi di praticare anche altre attività. Ad esempio si potrebbe proporre loro di trascorrere una giornata nei musei di Bolzano e di ritornare in montagna il giorno seguente. La varietà della città è il motivo principale per cui i turisti ne sono attratti.

Una vacanza invernale vicina alla passeggiata che conduce alle terme? Una proposta spesso accolta con favore, come racconta l'Hotel Residence Flora a Merano. Soprattutto chi soggiorna solo per pochi giorni è alla ricerca di un programma che comprenda varie attività, in cui rientrano sci alpinismo, shopping ed escursionismo invernale. Tutto ciò, però, in relax e tranquillità, in fin dei conti si è pur sempre in vacanza.

Ecco di seguito una panoramica dei consigli citati nell'articolo:

Hotel Annabell a Merano
Hotel Chrys a Bolzano
Hotel Residence Flora a Merano
Bistro Seibstock a Merano
Ristorante Tanner a Merano

Alla Homepage