I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni
torna a Piaceri ed Ospitalità

La rivista sentres – Piaceri ed Ospitalità

Il giorno di San Valentino incombe, cosa organizzare?

L'Alto Adige non produce alcun fiore reciso in inverno, come nemmeno in estate. In ogni caso non in quantità industriali. In compenso ci sono i fiori di ghiaccio.

Non sono graziosi questi piccoli cristalli di ghiaccio così teneri, ma allo stesso tempo così matematicamente precisi? Il giorno di S. Valentino non si dovrebbe regalare alla dolce metà un mazzo di fiori di ghiaccio? Tanta bellezza per accendere il cuore dell'amata nel segno dell'amore eterno.

Consigli in questo articolo
- Vitalpina Hotel in Alto Adige
- Gastronomia in Alto Adige
- Shopping sfrenato per lei/lui

Ma attenzione! I fiori di ghiaccio sono naturalmente freddi, nel vero senso della parola, e certamente la storia dell'accendere il cuore, è solo una metafora. Anche la raccolta dei fiori di ghiaccio sembra essere piuttosto difficoltosa, preferiscono restare dove sono. Sono un po' delicatucci questi fiorellini di ghiaccio.

Una piccola parentesi in proposito: la tradizione del giorno di S. Valentino risale a S. Valentino di Terni (o di Viterbo?). Morì martire per decapitazione. Aveva forse dimenticato i fiori?

Ma devono essere per forza fiori? Cosa ne pensate se si trattasse di una settimana romantica immersi nel panorama invernale? Un po' di movimento e di sport, buon cibo, tanto benessere e ancora un po' di coccole. I Vitalpina Hotel dell'Alto Adige possono sicuramente proporvi le offerte più adatte.

Non avete tempo per un'intera settimana di relax? Una cenetta romantica però non può mancare, vero? La gastronomia dell'Alto Adige è rinomata per la sua eccellenza, sicuramente troverete quello che fa per voi. E mi raccomando, l'invito ad una bancarella dei würstel non rientra fra le proposte romantiche, anzi viene ancora meno apprezzata soprattutto quando le temperature sono sotto lo zero.

Non avete tempo? Siete iperstressati, non avete voglia di romanticismo, anche la vostra dolce metà non ama tanti fronzoli? Nessun problema. Lanciatevi nello shopping selvaggio. In fin dei conti siamo pur sempre in Alto Adige.

Ecco di seguito una panoramica delle proposte alternative al mazzo di fiori:

Alla Homepage