I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni
torna a Ambiente e Natura

La rivista sentres – Ambiente e Natura

Fioritura di inizio estate a Trauttmansdorff

La fioritura estiva è già ai blocchi di partenza nel “Giardino Internazionale dell'anno 2013”. Vi aspettano fiori dai colori sgargianti e un variegatoprogramma di eventi!

Il roseto, nei Giardini Acquatici e Terrazzati è un tripudio di colori: le rigogliose rose rampicanti ricoprono il pergoalto; le rose inglesi e ilgelsomino a stella si fanno concorrenza con il loro profumo. Le piante erbacee come la salvia, le echinacee, le euforbie, la cariofillata, igerani e i garofani hanno già indossato la promettente veste d'inizio estate. Il pendio alle spalle del Laghetto delle ninfee è sommerso dai fiori bianchi, rosa e rossi dalle peonie erbacee. Nel palmeto sono invece grandi protagoniste le foglie, che, tutte insieme in una miriade di forme e colori, creano contrasti sorprendenti: dalle scure foglie di acetosella alla varietà cromatica degli esemplari di hosta e  rodgersia.  Colorati arbusti fioriti, come la buddleia, la stewartia o l'escallonia, passano, quasi senza interruzione, dalla fioritura primaverile all'infiorescenza estiva. La Yucca e il bougainville rosa in piena fioritura sono una splendida attrazione per gli occhi.  

Tutti i dettagli sul tema:
- i giardini di castel Trauttmansdorff su sentres.com
- la Festa della Fioritura - il programma
- informazioni sui pachetti combinati

Festa della fioritura della vite: Festeggiamo la vite più antica!
Il 29 maggio vogliamo celebrare la fioritura della vite Versoaln, la vite più grande e quasi certamente più antica del mondo!

Nel 2006 i Giardini di Castel Trauttmansdorff hanno acquisito il patrocinio per la Versoaln, la più grande e probabilmente la più antica vite del mondo, monumento naturale e bene culturale altoatesino. Ai piedi di Castel Katzenzungen a Prissiano(distante ca. 15 km dai Giardini), il tetto di foglie di questa antichissima vite (più di 350 anni) si estende su una superficie di oltre 300 m². Un’età simile è stata rilevata solo per un’altra vite a Maribor, in Slovenia. La varietà di questa vite singolare è autoctona. Le principali zone in cui si coltivava il Versoaln (chiamato anche Versailler) erano una volta le ripide vigne situate sulle pendici della Val Venosta.

Con la festa della fioritura della vite festeggiamo questa meraviglia della natura con un variegato programma di contorno: musica, specialità altoatesine e naturalmente il vino della vite allietano gli ospiti. Allo stesso tempo si possono ottenere importanti informazioni sulla vite da record e sulla regione vinicola dell’Alto Adige. Una degustazione e una visita a Castel Katzenzungen coronano la festa.

Il vino che se ne produce, sfumato di verde, ha un sapore fruttato, una struttura delicata e un’acidità appena accennata; esso si può degustare all’interno del pacchetto combinato “Giardini & Vino”.

Alla Homepage