I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni
torna a Sport ed Itinerari

La rivista sentres – Sport ed Itinerari

Escursionismo a basse temperature

L'escursionismo invernale è noioso. Neanche per idea! Questo tradizionale sport invernale si sta facendo sempre più largo fra le nuove generazioni. E non è un caso. In poco tempo si raggiunge la calda stube del rifugio, passando per paesaggi invernali, talvolta parzialmente innevati, boschi e prati.

Lontano dal cliché della passeggiata per anziani, l'escursionismo invernale ormai da tempo non è più un'esclusiva delle vecchie generazioni. Un numero sempre crescente di giovani si entusiasmano per questo sport invernale, andando a camminare fra le nevi delle montagne altoatesine. Lontano dal caos, dalle piste e dalla musica dell'Après Ski. L'escursionismo invernale è uno sport relativamente semplice da affrontare, gestibile in maniera del tutto personalizzata e in più è di moda. La neve stride piano sotto le suole, la tersa aria invernale permette una vista panoramica mozzafiato e fa arrossire le gote. L'Alto Adige si presta magnficamente anche d'inverno come area escursionistica. Malghe, pascoli, montagne e boschi sembrano fatti apposta per essere innevati. La grande varietà inoltre consente all'escursionista di organizzare l'itinerario in base alle proprie esigenze.

Sul sito sentres.com troverete oltre 100 consigli per le escursioni invernali in Alto Adige. Sia che desideriate fare una piacevole passeggiata sui pascoli o spingervi più in su a passo veloce, troverete quel che fa al caso vostro. Regioni come la Valle Isarco si impegnano a proporre un'ampia scelta con sentieri ben preparati, le baite e i rifugi sono aperti e viziano gli ospiti con golose specialità da gustare nella stube in legno o sdraiati sulla sdraio al sole.


L'attrezzatura giusta

Alla tradizionale attrezzatura da escursionismo, in inverno si aggiunge anche uno strato pesante contro il freddo. A seconda delle temperature, dell'altitudine e della velocità di camminata l'escursionista dovrà essere equipaggiato con abbigliamento invernale e una giacca calda. Imprescindibili sono poi le calzature impermeabili, almeno all'altezza delle caviglie, mentre in caso di neve alta è consigliabile utilizzare le ghette che mantengono asciutto il piede.

Uno sport invernale un po' diverso: tranquillo, idilliaco e conveniente. Scoprite l'Alto Adige in inverno!

Ecco i consigli di sentres per l'escursionismo invernale:

Una panoramica degli itinerari escursionistici in Alto Adige.

Avete bisogno di energia? Le baite e i rifugi offrono gustose specialità e una stube calda.

L'area escursionistica della Valle Isarco in inverno.

Alla Homepage