I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni
torna a Sport ed Itinerari

La rivista sentres – Sport ed Itinerari

Escursione per tutta la famiglia

Un silenzioso sciacquio, circondato dal profondo silenzio della foresta.

Lungo il sentiero diverse rocce e radici fanno da posti a sedere e invitano a soggiornare. In tranquilla camminata vengono affrontati i tratti in leggera salita, seguiti dai passaggi pianeggianti sempre lungo l'acqua chiara della roggia. 

Secoli fà veniva svolto il lavoro faticoso di costruire e curare le rogge, solo così era possibile condurre una vita sui prati ripidi della Val Venosta. Ancora oggi tante persone si occupano della manutenzione delle rogge. Chi segue l'itinerario dell'escursione consigliata e passeggia lungo a una delle rogge più belle della Val Venosta dovrebbe ricordare questo e rispettare il lavoro dei contadini. Pregiamo di non buttare niente nella roggia, perche la roggia d'una parte e un piacere per l'escursionista, ma è ancora oggi un sistema di irrigazione funzionante ed importante.

8 luglio 2011

Alla Homepage