I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni
torna a Sport ed Itinerari

La rivista sentres – Sport ed Itinerari

Due escursioni per questo fine settimana di primavera

Godersi le piacevoli temperature primaverili, circondati da un paesaggio da favola ... nella Bassa Atesina o più in alto, sull'altopiano di Avelengo con vista mozzafiato su Merano. A voi la scelta!

Ad aprile in Alto Adige ci attendono un sacco di giornate di sole e di caldo. Tuttavia, le temperature al momento variano molto a seconda della regione. Mentre nelle zone più alte prevalgono ancora temperature relativamente basse, in alcune parti del nostro paese, come ad esempio nella Bassa Atesina oppure nei dintorni di Merano, si trova un clima già piuttosto piacevole.

Il paesaggio primaverile e le alte temperature invitano a fare belle passeggiate all'aria aperta. Nella Bassa Atesina, ad esempio, una meravigliosa passegiata da Cortaccia lungo il sentiero Kastelaz conduce a Termeno. Seguendo il segnavia n° 8 poi si ritorna al punto di partenza. Dopo questo tour di circa tre ore, c'è la possibilità di fermarsi al ristorante Fischerhof. Oltre a diverse specialità altoatesine qui si trovano anche deliziosi piatti di pesce o pizza.

Tutte le informazioni sull'escursione nella Bassa Atesina in breve: 
- possibilità di fermarsi al Ristorante Pizzeria Pensione Fischerhof
- il sentiero Kastelaz
- il tour può essere fatto anche al contrario, da Termeno a Cortaccia

La seconda escursione per il fine settimana ci porta sull'altopiano di Avelengo. Questa zona che si trova in alto sopra la conca di Merano è una regione particolarmente soleggiata. Dal centro del paese su comodi sentieri si cammina fino alla chiesetta romanica di Santa Caterina, il simbolo di Avelengo. Da qui si può ammirare il panorama fantastico su Merano e sul gruppo di Tessa.

Informazioni sulla passeggiata sull'altopiano di Avelengo: 
- punto di ristoro al Ristorante Sulfner
- escursione per famiglie alla chiesetta di S. Caterina

Prima di ritornare ad Avelengo sulla via dell'andata, mentre ci si lascia riscaldare dal sole e si gode della vista mozzafiato sulla città di Merano, ci si potrebbe rilassare, ad esempio, al ristorante Sulfner (apre settimana prossima).

 

Mappa Alto Adige powered by sentres - Portale Outdoor e App per l'Alto Adige

Alla Homepage