I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni
torna a Sport ed Itinerari

La rivista sentres – Sport ed Itinerari

Dalla splendida San Candido a Sesto Pusteria - consiglio escursionistico

Escursione invernale panoramica dal paesino di San Candido a quello di Sesto: sullo sfondo l'imponente massiccio Rocca dei Baranci.

Questo finesettimana speriamo proprio che il tempo ci assista. Abbiamo in mente di percorrere un'avventurosa escursione invernale nell'emozionante e leggendario paesaggio montano delle Dolomiti di Sesto. Il punto di partenza dell'escursione è il grazioso paese di San Candido nel cuore dell'Alta Val Pusteria, meta ambita dagli amanti della montagna, della pace e la tranquillità sia d'estate che d'inverno. Il maestoso Gruppo montuoso Rocca dei Baranci e il Parco naturale Tre Cime ci faranno da suggestivo sfondo lungo la nostra magnifica passeggiata invernale

 

Ci incamminiamo dal parcheggio della stazione a valle della cabinovia Rocca dei Baranci e corsteggiamo il Rio di Sesto nell'incontaminata Val di Sesto. Lungo l'ampia strada forestale proseguiamo in direzione sud-est e dopo circa sei chilometri svoltiamo a destra al bivio e continuiamo sul Sentiero della Meditazione. Oltrepassiamo la incantevole Cappella nel Bosco, antica chiesa di emergenza della Prima Guerra Mondiale, proseguiamo nel bosco e poi scendiamo attraversando i prati fino a giungere al paese di Sesto. 

 

 

Maggiori informazioni e dettagli sul consiglio escuirsionistico:
- Descrizione itinerario dettagliato Da S. Candido a Sesto Pusteria
- Il Parco Naturale Tre Cime su sentres.com

 

 

Arrivati a Sesto ci godiamo la splendida vista sulla cima più alta delle Dolomiti di Sesto Pusteria, la Punta dei Tre Scarperi (3.145 m), per poi ritornare al punto di partenza dell'escursione a piedi o comodamente con il bus di linea. 
 

 
 

Mappa Alto Adige powered by sentres - Portale Outdoor e App per l'Alto Adige

Alla Homepage