I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni
torna a Sport ed Itinerari

La rivista sentres – Sport ed Itinerari

Da malga a malga sul Seceda - Escursione

Meravigliosa escursione sul Seceda in Val Gardena, con vista sul gruppo montuoso del Sassolungo

Dalla stazione a monte Col Raiser, raggiungibile in pochi minuti con la funivia partendo da S. Cristina, passando vicino alla malga Odles su una comoda strada sterrata camminiamo verso nord. Intorno a noi splendidi prati alpini. Di fronte a noi si innalzano le imponenti pareti rocciose delle famose Odle: Fermeda, Odla, Sass Mesdi, Sas Rigais, Furchetta. Prima di raggiungere la prossima malga, dopo circa mezz'ora scopriamo uno dei numerosi piccoli laghi alpini, che si trovano a sud del Seceda: il Lech da Iman.

 

Informazioni utili:
- Il percorso esatto dell'escursione sul Seceda lo trovate qui

 

Con vista sul gruppo montuoso del Sassolungo dal rifugio Troier ci incamminiamo verso il caratteristico rifugio Daniel. Da qui proseguiamo poi in direzione sud-ovest. Poco prima della Sella Cuca, in una posizione idilliaca a nord del monte Pic, si trova la bellissima baita Curona.

 

Punti di ristoro:
- Malga Odles
- Rifugio Troier
- Baita Daniel
- Baita Curona
- Rifugio Fermeda

 

Da qui attraversiamo meravigliosi prati alpini e passando vicino al leggendario Lech Sant proseguiamo fino a raggiungere il noto rifugio Fermeda. Al bivio dopo il rifugio lungo la via della salita si ritorna alla stazione a monte.

 

 

Mappa Alto Adige powered by sentres - Portale Outdoor e App per l'Alto Adige

Alla Homepage