I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni

Rio di Pusteria

Il confine della Val Pusteria

La chiusa di Rio Pusteria è il suggestivo "confine" in muratura tra la Valle Isarco e la Val Pusteria. Dal 1269 al 1526, questa chiusa era lo sbarramento della valle e della strada e serviva alla riscossione dei dazi. Il suo banco dei pagamenti in granito è stato conservato sino ad oggi. L'area vacanze sci e malghe Rio Pusteria ci invita per fare escursioni, gite, relax e tante altre cose.

Situato a 777 metri di altitudine, il villaggio medievale di Rio collocato lungo l'arteria principale per la Val Pusteria, ha dovuto combattere molto negli ultimi decenni contro il traffico di transito. Dal completamento della tangenziale e del tunnel per la strada statale, dal 1995, è tornata nuovamente la calma in paese. Si può passeggiare rilassati nel centro del villaggio e approfittare di una sosta in un’osteria pittoresca.

Area vacanze sci e malghe Rio Pusteria
La vicina area sciistica ed escursionistica di Maranza è raggiungibile in funivia direttamente da Rio. Particolarmente interessante è la vista dalla piattaforma di osservazione sulla cima del Monte Gitschberg. Da questo punto si ha una magnifica vista panoramica sulle numerose vette delle Dolomiti, della Zillertal, della Stubaital e delle Alpi Venoste. In prossimità di Rio di Pusteria si trova il gioiello della Valle alpina maledetta di Vals. Antichi masi, locande rustiche e la pittoresca Malga Fana con le sue case coperte da scandole originali.

A Rio di Pusteria, in estate, viene organizzata la festa del latte altoatesino. Camminando lungo la "Via Lattea" si trovano tutti i tipi di informazioni sul latte dell’Alto Adige. Gustosi gnocchi di formaggio e di ricotta e altre squisite specialità locali fanno di questo evento una deliziosa opportunità per un’escursione in montagna.

Alla Homepage