I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni

Escursionismo

Arrampicata

Bici

Inverno

Passeggiare

Corsa

Natura

Cultura

Alloggi

Mangiare & Bere

Shopping

Wellness & SPA

Guida escursionistica

Utilità

Pagina precedente
ritorna

Punto di Montecroce

Racines Aggiungi alla lista dei preferiti
ritorna

Punto di Montecroce

Racines

Per ulteriori informazioni sulla privacy su sentres cliccare qui

Grazie per la richiesta

Ci sono ulteriori alloggi nelle vicinanze che potrebbero interessarti. Desideri inviare comodamente con un clic una richiesta non impegnativa agli alloggi elencati in seguito?

No grazie
  • Le cime delle Odle al tramonto. Il bagliore rossastro è famosa nel mondo, almeno in Alto Adige.
    Cime

    Il Gruppo delle Odle

    Funes
  • La cresta sulla Cima Libera.
    Cime

    Cima Libera - Wilder Freiger

    Racines
  • Il Pan di Zucchero. 
    Cime

    Cima del Prete e Pan di Zucchero - Zuckerhütl

    Racines
  • Cime

    Gran Pilastro - Hochfeiler

    Val di Vizze
  • Camminata in Val Fleres con il Tribulan in vista.
    Cime

    Tribulaun

    Brennero
  • Mistici  gli omini di pietra sulle Alpi Sarentine.
    Monumento Naturale

    Omini di pietra

    Sarentino
No grazie

Informationen zu Punto di Montecroce


La cima è, con i suoi 2743 m al di sopra delle valli di Racines e Passiria, una roccia impressionante. L'ascesa si svolge sopra blocchi di massicci rocciosi. Il Punto di Montecroce è una montagna che si presta alle escursioni e ai tour sciistici, fino a raggiungere il Lago Malo. Questo lago sarebbe popolato, secondo la leggenda, da lucertole velenose. La tradizione popolare, inoltre, racconta che quando si lancia un sasso bianco nel lago, immediatamente inizia una grandinata; se invece si butta un sasso nero, si da il via a una pioggia torrenziale. Non lanciandone alcuno…

La leggenda narra, che lassù, si rischia il morso di lucertole velenose

Alloggi consigliati

Dove dormire

Natura

Cultura

Escursionismo

Bici

Città

Inverno

Alla Homepage