Crea percorso fino qui
Folklore

Carnevale di Sappada

· 1 review · Folklore · Sappada · 1.250 m
Responsabile del contenuto
Friuli Venezia Giulia
  • Il Rollate
    Il Rollate
    Foto: © Piller Hoffer Manuel, Friuli Venezia Giulia
Una delle tradizioni più amate dai sappadini è il Carnevale ( Vosenòcht ), occasione di gioco, divertimento e trasgressione ma anche momento fondamentale in cui rivivono le tradizioni locali e la cultura popolare.

Una delle tradizioni più amate dai sappadini è il Carnevale ( Vosenòcht ), occasione di gioco, divertimento e trasgressione ma anche momento fondamentale in cui rivivono le tradizioni locali e la cultura popolare.
Protagonisti assoluti sono le maschere ( letter ). Per camuffarsi completamente e non farsi riconoscere dai compaesani vengono usate maschere intagliate nel legno ( lòrvn ), tramandate spesso di generazione in generazione.
I festeggiamenti del Carnevale sappadino si svolgono in un lungo arco di tempo che attraversa tre domeniche dedicate ai tre diversi ceti della società di un tempo.

  • “ Domenica dei poveri” ( Pèttlar sunntach), in cui ci si usa vestire con abiti dimessi;

  • “ Domenica dei contadini” ( Paurn sunntach ) che rievoca gli antichi lavori agricoli;

  • “ Domenica dei signori” ( Hearn sunntach ), espressione della classe benestante e occasione di sfoggio dei costumi più raffinati.

Altre giornate caratteristiche del periodo sono il “Giovedì grasso” ( Vaastign pfinzntòk) , il “Lunedì grasso” ( Vrèss montach ), giornata interamente dedicata al rollate , la tipica maschera sappadina, ed il “Martedì grasso” ( Schpaib ertach ), con il No club, la mascherata sugli sci.
Tutti i momenti del Carnevale sappadino vedono come protagonista il rollate . Si tratta di un personaggio austero ed imponente, abbigliato con un pellicciotto che ricorda il manto dell’orso e porta il volto coperto da una maschera in legno.
Queste maschere intagliate, dai lineamenti duri e pronunciati dell’uomo di montagna, sono autentici capolavori dell’artigianato locale.
Il nome rollate deriva dalle rolln, i rumorosi campanacci sferici che la maschera porta legati in vita con una catena e che fa risuonare al suo cammino. Il rollate indossa pantaloni a righe ricavati dalla hile (la tela di lino e lana usata un tempo per coprire gli armenti in inverno) e porta scarponi ferrati. Unica civetteria è il ciuffo di lana rossa sul cappuccio e un fazzoletto al collo, rosso per i coniugati e bianco per i celibi. I figuranti, scelti di solito fra i giovani più alti del paese, avanzano brandendo una scopa che, a seconda dei casi, viene usata in modo scherzoso o minaccioso.

Immagine del profilo di Giovanni Borella
Autore
Giovanni Borella
Ultimo aggiornamento: 22.06.2020

Coordinate

DD
46.569523, 12.698776
DMS
46°34'10.3"N 12°41'55.6"E
UTM
33T 323650 5159901
w3w 
///vetrina.litri.scorta
Come arrivare in treno, in auto, a piedi o in bici.

Raccomandazioni nelle vicinanze

Percorso consigliato Difficoltà facile
Lunghezza 2,1 km
Durata 0:40 h.
Salita 43 m
Discesa 17 m

SAPPADA VECCHIA - Borghi più Belli d'Italia  Un’esperienza alla portata di tutti, da godere in solitaria o in famiglia, in coppia o con gli amici ...

Da Visit Sappada,   Friuli Venezia Giulia

Mostra tutto sulla mappa

Domande e risposte

Fai la prima domanda

Vuoi chiedere una domanda all'autore?


Recensioni

5,0
(1)

Foto di altri utenti


Carnevale di Sappada

Borgata Kratten
32047 Sappada

Caratteristiche

Destinazione Adatto alle famiglie
  • La mia mappa
  • Contenuti
  • Mostra immagini Nascondi foto
Funzioni
2D 3D
Mappe e sentieri