I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni

Escursionismo

Arrampicata

Bici

Inverno

Passeggiare

Corsa

Natura

Cultura

Alloggi

Mangiare & Bere

Shopping

Wellness & SPA

Guida escursionistica

Utilità

Pagina precedente
ritorna

Piramidi di terra del Renon

Comune Renon Aggiungi alla lista dei preferiti
ritorna

Piramidi di terra del Renon

Comune Renon

Per ulteriori informazioni sulla privacy su sentres cliccare qui

Grazie per la richiesta

Ci sono ulteriori alloggi nelle vicinanze che potrebbero interessarti. Desideri inviare comodamente con un clic una richiesta non impegnativa agli alloggi elencati in seguito?

No grazie
  • Il lato sud del lago con i suoi canneti.
    Monumento Naturale

    Biotopo Lago di Caldaro

    Caldaro s.s.d.v.
  • Un'escursione attraverso la storia
    Monumento Naturale

    Gola del Rio Bletterblach

    Aldino
  • Bucaneve a perdita d'occhio
    Monumento Naturale

    Valle della Primavera

    Appiano s.s.d.v.
  • Vegetazione unica: flora mediterranea, prati stepposi, fratte, macchia, stagni e paludi
    Monumento Naturale

    Castelfeder

    Montagna
No grazie

Informationen zu Piramidi di terra del Renon


L'argilla allo stato asciutto è dura come un macigno, se bagnata però diventa morbida come il burro. La formazione delle piramidi di terra è possibile solo grazie alla presenza di una masso che le sovrasta e che ha azione protettiva.

Dato che nel materiale morenico sono presenti anche blocchi di pietra la probabilità che si formi una piramide è molto alta. La durata della formazione e della vita di una piramide dipende da numerosi fattori. Nel caso in cui il masso protettivo cada, il pinnacolo di pietra si scioglie in breve tempo. 



Le piramidi sono visibili sul Renon nella Valle Rio Fosco tra Longomoso e Monte di Mezzo, nella Katzenbachtal sotto Soprabolzano, nel Fosso di Castero nei pressi di Auna di Sotto e nei pressi di Gasserlahn ad Auna di Sopra.

Come dei denti appuntiti si ergono nel bosco. Il materiale morenico argilloso risalente alla tarda era glaciale ha creato con l'erosione affascinanti pinnacoli di roccia, diventati poi il simbolo del comune di Renon.

Alloggi consigliati

Mangiare & Bere

Cultura

Escursionismo

Bici

Alla Homepage