I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni

Escursionismo

Arrampicata

Bici

Inverno

Passeggiare

Corsa

Natura

Cultura

Alloggi

Mangiare & Bere

Shopping

Wellness & SPA

Guida escursionistica

Utilità

Pagina precedente
ritorna

Piazza Walther

Bolzano Aggiungi alla lista dei preferiti
ritorna

Piazza Walther

Bolzano

Per ulteriori informazioni sulla privacy su sentres cliccare qui

Grazie per la richiesta

Ci sono ulteriori alloggi nelle vicinanze che potrebbero interessarti. Desideri inviare comodamente con un clic una richiesta non impegnativa agli alloggi elencati in seguito?

No grazie
  • Piazza della Vittoria a Bolzano deve impressionare attraverso il rigore formale.
    Architettura

    Piazza della Vittoria

    Bolzano
  • Monumenti

    Monumento alla Vittoria

    Bolzano
  • Sotto i portici di Bolzano.
    Architettura

    I portici di Bolzano

    Bolzano
No grazie

Informationen zu Piazza Walther


Ben presto venne cambiato per la prima volta il nome alla piazza, che si chiamò così Piazza Giovanni dal nome dell'arcivescovo Giovanni d'Austria. Solo nel 1901 viene dedicata a Walther von der Vogelweide. Dopo la 1^ Guerra Mondiale l'Alto Adige passa all'Italia. La piazza viene quindi intitolata al Re d'Italia Vittorio Emanuele II, mentre il monumento a Walther, eretto nel 1889, in epoca fascista viene relegato in un parco fuori mano Rosegger Park. Dopo la 2^ Guerra Mondiale la piazza centrale del centro storico di Bolzano riacquista il suo antico nome di "Piazza Walther". Solo nel 1985 invece il monumento a Walther, costruito in marmo di Lasa, viene riportato al suo luogo originario.

Piazza Walther, il salotto di Bolzano con la sua nota statua, ha avuto una storia molto movimentata. Venne costruita nel 1808 su ordine dell'allora Re di Baviera, Massimiliano Giuseppe I.

Alloggi consigliati

Dove dormire

Mangiare & Bere

Shopping

Natura

Bici

Inverno

Alla Homepage