I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni

Escursionismo

Arrampicata

Bici

Inverno

Passeggiare

Corsa

Natura

Cultura

Alloggi

Mangiare & Bere

Shopping

Wellness & SPA

Guida escursionistica

Utilità

Pagina precedente
ritorna

Sentiero delle Coppelle

Bressanone Aggiungi alla lista dei preferiti

Informationen zur Tour Sentiero delle Coppelle

Tour Hauptmerkmale

  • Durata
    1:30 h
  • Distanza
    3.4km
  • Dislivello
    110 m
  • Dislivello
    110 m
  • Altitudine Max
    823 m
Le coppelle rappresentano propri veri misteri, ancora irrisolti. Si tratta di fossette a forma di coppetta, incise dall’uomo, senza un’apparente regola

Itinerario

Il sentiero delle Coppelle conduce da Pairdorf sul segnavia 11 in discesa in direzione di Bressanone. Al bivio prosegurie a sinistra e sul sentiero n. 20A in salita fino a Pinzagen. Da qui si ritorna lungo il sentiero delle castagne a Pairdorf.

La roccia che qui possiamo vedere, presenta coppelle in parte collegate da canalette, cosa questa piuttosto frequente su numerosi altri massi analoghi.
Il significato originario di queste incisioni sfugge alla nostra comprensione e possono essere avanzate solo supposizioni. Si tratta di mappe stellari? O, forse meglio, di percorsi stradali con indicazioni di luoghi o punti significativi? In tale caso la canaletta potrebbe indicare la strada, collegata all’antichissimo tratturo che qui un tempo esisteva. 

Inizio dell'itinerario

Pairdorf

Arrivo dell'itinerario

Pairdorf

Specificazione

Questa area caratterizzata da rocce levigate dall’azione di antichi ghiacciai è ricca di incisioni rupestri. Tra queste si possono trovare le Trie (gioco del mulino-filetto) di difficile datazione, ma ben presenti già nel mondo antico. Sparse sulle rocce di questo luogo sono presenti anche numerose coppelle, spesso accostate a loro volta da altri graffiti tra cui formazioni di quadrati internamente quadripartiti. Forse simboleggianti i quattro elementi naturali, fuoco, acqua, terra, aria.

Le coppelle rappresentano propri veri misteri, ancora irrisolti. Si tratta di fossette a forma di coppetta, incise dall’uomo, senza un’apparente regola. Nella Valle Isarco diversi esemplari sono stati incisi sin dal neolitico e nell’età del Rame. La loro massima diffusione avvenne nell’età del Bronzo (ca. 2200 – 950 a. C). 

Parcheggio

Pairdorf

Trasporto pubblico

Con il treno fino a Bressanone e in alto fino a Pairdorf.

Arrivo

Percorrere la Valle Isarco fino a Bressanone e in alto fino a Pairdorf.

Fonte

Valutazione dell'itinerario

Condizione
Tecnica
Avventura
Paesaggio

Alloggi consigliati

Tab per le foto e le valutazioni

Dove dormire

Mangiare & Bere

Shopping

Cultura

Alla Homepage