I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni
ritorna

Roggia Quairwaal e Ganglegg

Sluderno
facile
Aggiungi alla lista dei preferiti

Informationen zur Tour Roggia Quairwaal e Ganglegg

Tour Hauptmerkmale

  • Durata
    1:45 h
  • Distanza
    4.0km
  • Dislivello
    200 m
  • Dislivello
    200 m
  • Altitudine Max
    1129 m
Escursione facile e adatta alle famiglie attraverso un paesaggio da sogno

Itinerario

Dal museo si sale brevemente in direzione Castel Coira, poi si svolta a sinistra per la roggia Quairwaal (cartello). Accogliente e senza pendenze significative lungo la roggia ("Waal") fino alla sua fine. Seguire le indicazioni per Ganglegg. Dopo aver attraversato il rio Saldura, il percorso continua più ripido. Infine, un sentiero serpeggiante conduce a Ganglegg.

Di nuovo sulle serpentine, al primo bivio girare a destra (cartello) e seguire un sentiero lungo un canale in disuso fino a Sluderno. I pannelli informativi lungo il Quairwaal raccontano la storia del Waal, un sofisticato sistema di irrigazione per la Val Venosta secca. Sin dal Medioevo, i canali hanno formato la rete di irrigazione più fitta delle Alpi. Naturalmente, non deve mancare una "Waalerschelle", una campanella funzionante, il cui suono monotono ha informato il "Waaler" (persona che si occupa delle roggie) del perfetto flusso d'acqua della roggia. Proprio accanto ad esso c'è una casa Waaler completamente attrezzata (alloggio per la persona che controlla le roggie). L'escursione può essere fermata alla fine della roggia o proseguita fino a Ganglegg. Questo magnifico luogo, quasi mistico, per metà nel bosco, per metà su un promontorio, è l'insediamento fortificato più esplorato di tutta la regione alpina.

Fu abitata dall'età del bronzo, passando per l'età del ferro fino al periodo romano. Due case completamente ricostruite danno un'impressione realistica di come vivevano le persone in quei giorni. Pannelli informativi spiegano i singoli punti dell'insediamento collinare. Il sentiero lungo la roggia Quairwaal è ideale per gli anziani e le famiglie con bambini. La successiva salita a Ganglegg si svolge su un sentiero stretto ma facile da percorrere, che si snoda relativamente ripido sulla montagna. Nessun problema per le famiglie con bambini più grandi.

Inizio dell'itinerario

Museo della Val Venosta, Sluderno

Arrivo dell'itinerario

Museo della Val Venosta, Sluderno

Specificazione

Adatto anche come escursione in famiglia.

Parcheggio

Vicino al Museo della Val Venosta.

Trasporto pubblico

Prendere la ferrovia della Val Venosta fino a Sluderno.

Arrivo

Da Merano attraverso la Val Venosta fino a Sluderno. Seguire le indicazioni per Castel Coira. Come raggiungere il Museo della Val Venosta.

Valutazione dell'itinerario

  • Condizione

  • Tecnica

  • Avventura

  • Paesaggio

Copyright

Horst Gamper

Alloggi consigliati nelle vicinanze del tour

Mangiare & Bere vicino al tour

Tab per le foto e le valutazioni

  • Dummy Avatar

    Ulrike Weiberle

    Für uns ist diese Wanderung enttäuschend gelaufen. Zualllererst muss man aufpassen, dass man nach dem neuen Dorfladen das vergilbte Schild nicht übersieht und dann muss man aufpassen, dass man nicht ins ein Privatgelände läuft. Die erste Hälfte des Miniwaales ist aufgelassen, und auf den anderen 30 Metern sind zwar Tafeln angebracht, aber mit wenig Informationen und teilweise unleserlich. Der 2. Teil der Wanderung über den aufgelassenen Waal war ganz nett von der Aussicht, aber sonst nichts besonderes. Ich würde empfehlen, v.a. für Familein mit kleinen Kindern vom oarkplatz nahe dem museum entlang des Baches direkt zu einer Grünfläche mit Spielplatz und dem angrenzenden Waal zu gehen und dort mit Spiel und Spaß auch am Wasser Zeit verbringen.

Dove dormire

Mangiare & Bere

Shopping

Natura

Cultura